La Nocerina non morde, s…

La Nocerina non morde, s...

Nella partita di Coppa i rossoneri hanno tenuto bene il campo soltanto nel primo tempo Contro il Siracusa finisce 1-1: nel finale i gol di Bigatti e Babatunde Nocerina Siracusa 1-1

NOCERINA (4-4-2): Terracciano P.; Tomacelli (28′ st Sodano), Sannibale, Terracciano M. , Masciarelli; De Rosa, Iannini, Serrapica (17′ st Giraldi), Cavallaro; Palumbo (1′ st Polichetti), Babatunde. A dis.: Franzese, Riccio, Guarro, Vittore. All.: Pastore.

Siracusa (4-4-2): Siringo; Iodice, De Pascale, Perricone, Capocchiano; Gaudio, Calabrese (16′ st Di Silvestro), Carrozza, Bigatti; Provenzano (7′ st Pagani), Giurdanella (7′ st Dal Rio). A disp.: Cecere, Berti, Strigari, Biondo, De Silvestro. All.: Sonzogni (in panchina La Spada)

arbitro: Zonno di Bari

RETI: 44′ st Bigatti, 46′ st Babatunde

NOTE: Ammoniti: Tomacelli, Terracciano M. Uno a uno, con doppia testa nella coda. Di testa Bigatti per il Siracusa, tutto solo dopo faticose respinte di Terracciano. Di testa pure Babatunde, su traversone da destra per il pareggio da risposta immediata. E’ l’estratto post ferragostano di coppa. Torna Palumbo dall’inizio ma non c’è Gaeta e pertanto il jolly De Rosa torna all’uso classico di esterno alto a destra. Parzialmente sperimentale il Siracusa di Sonzogni (squalificato e sostituito in distinta dal suo allievo La Spada): panchina per i grossi calibri Cecere e Berti oltre che per gli ultimi arrivati Pagani e Dal Rio.

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it