Nocerina: al via la nuova stagione

Nocerina: al via la nuova stagione

Da ora si fa sul serio. Questa sera alle ore 20:30 la Nocerina fa il suo debutto da professionista, dopo due anni di inferno: il palcoscenico è il Renato Curi di Perugia, l’occasione è il primo turno di Coppa Italia. Renato Curi di Perugia che evoca bellissimi ricordi nelle menti dei tifosi rossoneri. La Nocerina, guidata da Maestripieri, con i vari Iezzo, Colletto, Toti Puglisi e soprattutto Lorenzo Battaglia, il 2 Ottobre 1996 si impose per due reti a uno al Curi e affrontò la Juventus di Marcello Lippi. Sono trascorsi ormai 13 anni , ma l’obiettivo della Nocerina è quello di tornare grandi.   

Le parole di mister Pastore ci fanno intendere che la Nocerina andrà a Perugia per giocarsi la partita e perché no per ottenere il passaggio del turno, stile Vico Equense, vittorioso ai calci di rigore in quel di Rimini. Per la formazione mister Pastore in attacco avrà a disposizione il solo Palumbo. Babatunde non è stato convocato perché non si è allenato per tutta la settimana causa forte febbre. Il nuovo arrivato Borrelli, proveniente dal Sapri, è ancora in ritardo di condizione. Il modulo dovrebbe essere il 433, con il confermato Pietro Terracciano in porta, con Giordano, Sannibale, Terracciano e Masciarelli in difesa, Giraldi Serrapica e Iannini a centrocampo e De Rosa, Cavallaro e Palumbo in attacco.                                               

Sul fronte mercato la Nocerina è attivissima. Dopo gli acquisti di Mario Terraciano, Sannibale, Iannini, Borrelli, Falcone, Masciarelli e Caso il patron Giovanni Citarella, con il dg Pietro Accardi sono alla ricerca di quello che manca a questa Nocerina. Gli obiettivi sono il terzino destro della Salernitana, classe ’89  Pepe, ormai vicinissimo a indossare la casacca rossonera e un attaccante: i nomi sono quelli di Falomi, Torri e Chianese. Ormai acquistato, ma ancora senza regolare contratto è l’esterno d’attacco Gaeta, che firmerà con la Nocerina dopo la gara di Coppa Italia.                                     

Insomma è tutto pronto: tutto pronto per festeggiare il ritorno tra i professionisti, tutto pronto per festeggiare il centenario della nascita della Nocerina calcio nel febbraio 2010, tutto pronto per tornare grandi!!!

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it