La Nocerina umiliata a Prato

La Nocerina umiliata a Prato

PRATO – NOCERINA  4-0


Prato : ( 4-3-1-2) D’Oria, Salvi, Panizzolo, Lamma, De Agostini, Fogaroli (37’s.t. Bastogi ),Corvesi, Zagaglioni, Pagliuca (16’s.t. Cecchi ), Vieri, Basilico ( 8’s.t. Ferrario). A disposizione: Offredi, Pelliccia, Acciai, Pagnotta. Allenatore : Bellini

Nocerina: (4-4-2) Terracciano P., Gaeta, Olurunleke (4’s.t. De Rosa), Sannibale, Terracciano M., Polichetti (4’s.t. Guarro), Serrapica, Iannini, Cavallaro, Iannelli, Palumbo ( 40’s.t. Tomacelli). A disposizione : Franzese, Giordano, Iovine,  Aquino. Allenatore: Pastore.

Marcatori: 10′ e 48′ p.t. Basilico, 20’s.t. Vieri (rigore), 27′ Ferrario.

Arbitro : Castellani di Perugia. Assistenti : Occhinegro di Roma e Cipolloni di Frosinone.

Note: Pomeriggio  nuvoloso. Spettatori  400. Settore ospiti chiuso per decisione del Prefetto. Espulso al 37’s.t. Serrapica per offese al  pubblico. Ammoniti : Zagaglioni, Ferrario, Serrapica, Terracciano M.

Calci d’angolo 5-3. recupero: 3’p.t.; 3’s.t.


Secca sconfitta della Nocerina che esce battuta dal Lungobisenzio  con un pesante 4-0 .I campani subiscono quattro gol , tanti quanti ne avevano subiti nelle prime sei giornate. La Nocerina si presenta con la novità forzata di Terracciano tra i pali con  Franzese in non perfette condizioni che siede in panchina, mentre Iannelli rileva in attacco l’infortunato Babatunde. Dopo una prima fase di studio è  il Prato a passare in vantaggio. E’ il 10′ quando Salvi sulla fascia destra lancia in profondità Basilico che supera in velocità Terracciano e con un tiro di esterno sorprende l’altro Terracciano un po’ incerto nell’occasione.

Al 33′ ancora lo scatenato Basilico crea scompiglio al limite dell’area e con un pallonetto colpisce la traversa. Minuti finali con la Nocerina che si rende pericolosa con un colpo di testa di Palumbo su cross di Gaeta che sfiora il palo. Al 47′ un tiro di Cavallaro non trattenuto da D’Oria  crea una pericolosa mischia risolta con affanno dalla difesa locale. Ma all’ultimo secondo dei tre minuti di recupero Olurunleke spazza un pallone in angolo . Batte Pagliuca ,sponda di Lamma per Basilico che infila di testa il 2-0 con cui si va al riposo. Pastore nella ripresa prova a cambiare le carte in tavola e sostituisce Olurunluke  spostando Terracciano centrale con Guarro che va sulla fascia sinistra e De Rosa che rileva Polichetti. Ma le sostituzioni non sortiscono effetto e al 20′ il Prato trova la terza rete con Vieri su rigore concesso per un presunto fallo di mano di Terracciano che viene ammonito.La Nocerina cerca di reagire ma si espone al contropiede dei locali che al 27’mettono il quarto sigillo sul match con il nuovo entrato Ferrario che finalizza un ‘assist di Vieri.La partita è praticamente chiusa e nel finale un nervoso Serrapica trova il modo di fasi espellere dal campo. Una brutta giornata per i rossoneri apparsi indecisi in fase difensiva e incapaci di finalizzare in fase offensiva dove Palumbo e Iannelli non hanno trovato gli  spazi giusti.


Lorenzo Orefice; ForzaNocerina.it