Pastore: ”Come al solito non siamo riusciti a chiudere la gara”

Pastore: ''Come al solito non siamo riusciti a chiudere la gara''

Molto deluso Matteo Pastore, che analizza il secondo pareggio consecutivo tra le mura amiche: ” Risultato giusto. Nei primi trenta minuti abbiamo giocato molto bene ma, come al solito, non siamo riusciti a chiudere la gara. Nelle ultime gare subiamo gol nell’unico mezzo tiro in porta degli avversari. Oggi, a causa delle numerose assenze, non potevamo dare di più”. Sul versante condizione generale della squadra Pastore prova a cercare qualche aliby: ” E’ stata una settimana molto travagliata. Abbiamo avuto tanti infortuni e squalificati. Un tifoso che viene a vedere la partita non conosce tutti i problemi interni del nostro spogliatoio. La partita di oggi non fa testo perché non abbiamo giocato con la nostra migliore formazione; nonostante la prestazione un po’ sotto tono, però, abbiamo avuto più di un’occasione per fare il secondo gol”. Un po’ arrabbiato con Cavallaro e altri calciatori, apparsi un po’ troppo egoisti quest’oggi: ” Durante la settimana farò una tiratina d’orecchie a Cavallaro e altri che, a volte, dovrebbero essere un po’ più concerti e pensare solo al bene della squadra”.                                 Un po’ amareggiato anche l’estremo difensore rossonero Francesco Franzese: “Potevamo chiudere la gara nel primo tempo; abbiamo perso due punti importanti sia per la classifica che per il morale”. Sui fischi del pubblico a fine gara Franzese non critica i tifosi: ” I fischi non erano ingenerosi, anche se oggi avevamo molte assenze; nonostante ciò faccio i complimenti ai ragazzi che si sono comunque impegnati e hanno dato tutto.

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it