TRASTEVERE-NOCERINA finale rovente allo Stadium. Mattiello: “Ci hanno aggredito!”

TRASTEVERE-NOCERINA finale rovente allo Stadium. Mattiello: "Ci hanno aggredito!"

Bocche cucite in casa rossonera a fine gara. La gioia per la vittoria dei Play Off macchiata da un episodio che di sportivo ha ben poco: “Al rientro negli spogliatoi abbiamo subito un’aggressione verbale da parte di alcuni tesserati del Trastevere a stento frenata dalle forze dell’ordine e per questo abbiamo deciso che nessuno dei nostri tesserati concederĂ  interviste” spiega il responsabile della comunicazione della societĂ  rossonera Marco Mattiello. “Ci è stato impedito di festeggiare – continua Mattiello –  lo stavamo facendo in  tutta tranquillitĂ  all’interno del nostro spogliatoio dopo aver raggiunto un traguardo che, piccolo o grande che sia, per noi è importantissimo dopo i tanti sacrifici fatti da questa societĂ  durante l’anno. Non volevamo certo offendere nessuno e ci è dispiaciuto molto ricevere durante questa aggressione verbale ancora accuse di scarsa sportivitĂ  per l’esito della gara con il Bisceglie. Accuse peraltro arrivate da una societĂ  che era lì lì per vincere il campionato e che se non lo ha fatto non è certo per colpa della Nocerina”. Insomma un finale rovente che avremmo voluto volentieri evitare di raccontare in un calcio, giĂ  di per se malato, che ha certamente bisogno di ben altri esempi da seguire.

Marco Stile, ForzaNocerina.it