L’AVVERSARIO, il Palazzolo di mister Betta

L’AVVERSARIO, il Palazzolo di mister Betta

STORIA – L’affermazione calcistica dei gialloverdi di Palazzolo Acreide, cittadina in provincia di Siracusa inserita tra i beni della Val di Noto protetti dall’Unesco, è avvenuta solo recentemente. Fondata nel 1954, la squadra è al quinto campionato di Serie D della sua storia.

LA SQUADRA – In estate, la guida del Palazzolo è stata affidata al trainer Pippo Strano, uno dei tecnici più vincenti del panorama dilettantistico siciliano. La nuova avventura in Serie D era partita molto bene ma, dopo un periodo di appannamento, la sconfitta maturata a inizio girone di ritorno contro la Sancataldese ha portato la dirigenza siciliana a esonerare Strano e chiamare, al suo posto, l’ex tecnico di Akragas e Noto, Giancarlo Betta. Attualmente, il Palazzolo naviga nelle acque agitate della zona Play-out. In porta gioca l’over Gabriele Ferla (1987), supportato dall’altrettanto esperto Giuseppe Aglianò (1986). Di età media più giovane la difesa, reparto nel quale gli “esperti” sono Claudio Fichera (1991) e Filippo Raimondi (1985) arrivato a dicembre dal Gela. A centrocampo, elementi di esperienza è Giuseppe Grasso (1993). Da non sottovalutare Antonio Butera (1994), prelevato a dicembre dall’Avola, squadra dell’Eccellenza siciliana dalla quale è giunto, nello stesso mese, Brian Quarto (1992). L’attacco è affidato ad Alex Porto (1991) e al giovanissimo Andrea Furnò (1998).  Completa il reparto l’attaccante ivoriano Dezai Ange Tresor (1995), giunto a dicembre dal Messina.

I PRECEDENTI – Gara di andata a parte, non vi sono confronti ufficiali tra le due squadre.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it (foto Antonio D’Acunzi)