SIMONETTI: “Nocerina bella sfida, un onore tornare”

SIMONETTI: "Nocerina bella sfida, un onore tornare"

Una rete quest’oggi per Felice Simonetti, attaccante della Nocerina che ha superato per 2-1 la Scafatese nel test amichevole di Nocera Superiore. L’avanti rossonero ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’incontro.

Simonetti torna a vestire la casacca dei molossi dopo un lungo giro tra Serie D ed Eccellenza. Il commento dell’attaccante sul suo esordio tra i professionisti, avvenuto proprio in maglia rossonera: “A prescindere da quell’esordio in Lega Pro, ho vissuto cinque anni di settore giovanile. Tornare qui, dunque, è come tornare a casa. È un onore perché questa è la piazza più importante. Fu un’emozione allora, lo sarà ancora. Spero di dare il massimo per raggiungere l’obiettivo“.

25 gol in 29 presenze l’anno scorso con la maglia del Casoria, nel campionato di Eccellenza. Un buon biglietto da visita: “Un anno importante, bellissimo. È stata una vetrina importante per giocare in una categoria superiore come quella che affronterò quest’anno. Spero di fare un bel campionato come l’anno scorso. Farlo a Nocera, poi, per me sarebbe la cosa più bella del mondo“.

Una nuova sfida per Felice Simonetti: “Lo è per tutti. Sappiamo che la Nocerina sta affrontando difficoltà, noi raggiungeremo l’obiettivo prefissato. Cercheremo di far tornare questa gloriosa squadra ai palcoscenici che le competono“.

Marco Stile, Forzanocerina.it