SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

Diciannove le reti messe a segno nel dodicesimo turno del girone I del campionato di Serie D. Salta ancora una volta il fattore casalingo, con ben quattro vittorie esterne, siglate da Bari, Turris, Marsala ed Acireale. Tre le vittorie interne, e due i pareggi di giornata. Due le doppiette di giornata; gli autori sono Prezzabile del Marsala e Celiento della Turris. A secco i due leader della classifica marcatori, Alma e Sorrentino, che restano appaiati in testa alla graduatoria.

BARI IN SCIOLTEZZA – Vittoria senza grossi affanni per il Bari di Cornacchini che si impone al Presti di Gela, stadio chiuso al pubblico ma in cui il calore dei tifosi di casa arriva comunque da terrazze e balconi adiacenti all’impianto. Nel primo tempo la squadra di Zeman regge bene all’urto dei biancorossi ma in avvio di ripresa i galletti passano con la rete del solito Simeri, che inzucca su assist di Floriano. Un quarto d’ora dopo arriva il raddoppio, con una botta da fuori di Langella. Un gol che fissa lo 0-2 finale che rilancia i galletti in testa alla classifica.

GOLEADA TURRIS – Non si ferma più la Turris di mister Fabiano che regola il Locri a domicilio con un perentorio 0-4. Sfida senza storia quella tra i calabresi ed i corallini, con questi ultimi che vanno in vantaggio dopo appena dodici minuti con Celiento che realizza con una pregevole conclusione dal limite. Prima dell’intervallo arriva anche il raddoppio di Vacca sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa si attende la reazione del Locri ma invece è ancora la Turris a colpire, prima con Celiento, che inanella un’altra perla con una conclusione all’incrocio, e poi con Varchetta, che arrotonda il risultato nel finale.

PROSSIMO TURNO – Riflettori puntati sul San Nicola di Bari nel prossimo turno del girone I del campionato di Serie D. Di fronte le due squadre più blasonate del girone: il Bari e la Nocerina, due compagini che si erano incrociate appena sei anni fa su un palcoscenico assai più nobile, quello della Serie B. Spera in un passo falso dei galletti la Turris che al Liguori ospiterà il Gela; turno favorevole anche per il Marsala che se la vedrà contro la Palmese.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it