ACR MESSINA, BIAGIONI: “A Nocera per fare la partita”

ACR MESSINA, BIAGIONI: "A Nocera per fare la partita"

Vigilia¬†infuocata in casa Messina, in attesa del match¬†verit√† contro la Nocerina. Con una crisi di risultati che non accenna a concludersi, i peloritani, invischiati nelle zone basse della graduatoria nonostante una pomposa campagna estiva di mercato e l’arrivo di Oberdan Biagioni¬†in panchina, sono pi√Ļ che mai decisi a fare risultato per non perdere contatto con la zona salvezza diretta: “Purtroppo¬†la graduatoria parla chiaro – commenta il tecnico giallorosso – mi assumo tutte le responsabilit√† per i risultati deludenti della squadra.¬†I ragazzi stanno facendo il massimo, ma evidentemente non basta”. Chiaro il monito dell’ex allenatore di quel¬†Potenza che, appena due stagioni fa, diede una spallata decisiva alle velleit√† di promozione della Nocerina di Simonelli: “Dobbiamo assolutamente ripartire – dichiara – Stiamo rifondando l’organico, e questo ci ha portato qualche carenza in termini numerici. Siamo un cantiere aperto, con tutte le difficolt√† del caso, ma di certo non abbiamo intenzione di fare da sparring partner all’avversario”. Che Nocerina si aspetta? “Una squadra arrabbiata dopo la sconfitta di Bari – afferma – stanno facendo molto bene e per questo, data a maggior ragione la battuta d’arresto di domenica scorsa, vorranno cercare di rimettersi in piedi. Sar√† fondamentale andare al “San Francesco” con l’idea di fare la partita e non subirla. Solo cos√¨ potremo portare a casa un risultato positivo”.

Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it