CORNACCHINI: “l’atteggiamento della Nocerina ci ha agevolato”

CORNACCHINI: "l'atteggiamento della Nocerina ci ha agevolato"

Vittoria pesante, contro la Nocerina, per uno straripante Bari che, complice anche i risultati dagli altri campi, crea il vuoto sulle immediate inseguitrici. E’ soddisfatto il tecnico biancorosso Giovanni Cornacchini al termine dei novanta minuti: “La Nocerina √® un’ottima squadra, l’avevamo studiata bene e sapevamo potesse crearci qualche grattacapo – il commento – Purtroppo, per√≤, affrontare una squadra come la nostra in queste condizioni pu√≤ esporti al rischio di subire anche un passivo fin troppo pesante. Sotto questo aspetto, infatti, loro hanno agevolato la nostra gara, aprendo spazi e varchi per i nostri calciatori di grande tecnica. Sul rigore? Non credo che se Simonetti avesse segnato il let-motiv della gara sarebbe cambiato”. Galletti che sembrano non avere rivali nel girone, visto anche l’alto tasso tecnico del roaster rispetto alle avversarie: “Questo √® un campionato tosto, difficile e con tante squadre ostiche. E’ fondamentale non abbassare mai la guardia – ammonisce – La mentalit√† vincente la crei quando ti alleni in maniera seria e costante. Noi, tuttavia, rispetto alle altre abbiamo anche un ulteriore vantaggio: il nostro fenomenale pubblico. A loro dedico questi tre punti importantissimi”.

Tifosi biancorossi lodati anche dal roccioso centrale Valerio Di Cesare, autore del goal del 3-0: “Atmosfere del genere non si vivono neanche in serie A” ha commentato l’ex¬†Parma che riassume cos√¨ il 4-0 rifilato alla Nocerina: “Quando giochiamo in casa abbiamo pi√Ļ fluidit√† e ci esprimiamo al meglio.¬†Il rigore?¬†Se possono fischiarci contro qualcosa, gli arbitri non esitano a farlo. L’importante √® aver vinto. Dobbiamo pensare a noi stessi, senza guardarci indietro. Sono qui per riportare il Bari dove merita”.

Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it