NOCERINA-TURRIS 0-0, le pagelle: Pecora è una diga, buon esordio di Amendola

NOCERINA-TURRIS 0-0, le pagelle: Pecora è una diga, buon esordio di Amendola

Feola 6,5 Compie un paio di interventi decisivi ai fini del risultato.

Vuolo 5 Ancora un rigore regalato agli avversari. Per il resto, è autore anche di una buona gara. Ma certe ingenuità vanno evitate.

Caso 6,5 L’attacco della Turris è di quelli che fanno venire i brividi, ma lui mette in campo tutto il mestiere che ha.

Salto 6,5 Nonostante il terreno di gioco, sfodera le sue notevoli armi tecniche, facendo sembrare facili anche giocate difficili.

Odierna ng La sua partita dura troppo poco.

De Feo 6 Costretto a sopperire a un’assenza dopo l’altra, stringe i denti e fa sentire la sua presenza in campo.

Pecora 7 Decisamente il migliore dei suoi. Nel rattoppato centrocampo della Nocerina, trova quasi sempre lo spunto giusto per fermare sul nascere molte delle iniziative degli avversari.

Vatiero 6 Chiamato ad agire nella mediana, fa sentire s

Simonetti 6 Lotta e crea spazi. Peccato che non sia mai messo in condizione di segnare.

Amendola 6 Buon esordio per il giovane attaccante napoletano. Nel primo tempo trova anche sui piedi l’occasione più nitida per la sua squadra. Peccato che il suo pallonetto sia fuori misura.

Sostituzioni

Iodice 6 Chiamato a entrare in campo quasi a freddo, si guadagna la pagnotta con una buona prestazione.

Orlando ng

Califano ng

Di Crosta ng

Mister Viscido 6 Dopo tre sconfitte consecutive, la Turris era il peggiore avversario che gli potesse capitare. Se contiamo gli infortuni che hanno interessato il pre-gara e lo svolgimento della partita (che lo costringono a cambiare spesso modulo) il pari del San Francesco suona quasi come un’impresa. Ingenerosi i fischi di qualche tifoso nel finale.

Domenico Pessolano, ForzaNocerina.it