SERIE D GIRONE I: il punto sul girone

SERIE D GIRONE I: il punto sul girone

Ventiquattro le reti messe a segno nella diciassettesima giornata del Girone I del campionato di Serie D. Una sola vittoria esterna a caratterizzare l’ultimo turno del girone d’andata: a firmarla il Gela che espugna il campo di Locri. A completare la giornata, quattro vittorie interne e quattro pari, con ben due gare terminate sullo 0-0. La copertina dei bomber spetta senza dubbio a Longo, autore di un poker nel 5-0 della Turris sul Portici; una prestazione che proietta l’attaccante corallino in orbita nella classifica cannonieri del girone.

IMPRESA ROCCELLA – L’impresa di giornata è senza dubbio quella del Roccella, capace di bloccare a domicilio la capolista Bari. Match dai due volti quello andato in scena al “San Nicola”, con i pugliesi avanti nella prima frazione di due reti grazie alle marcature dei soliti Floriano e Simeri. Sembra tutto facile per la squadra di Cornacchini che, probabilmente, si rilassa troppo e subisce la rete di Colaianni a inizio ripresa. Un gol che ringalluzzisce i calabresi che ci credono e trovano il 2-2 nel finale con una prodezza dalla distanza di Amelio.

TRA PLAY-OFF E PLAY-OUT – Il pareggio del Bari non sembra aprire spiragli nella corsa alla promozione; resta invece incertissima la parte centrale della classifica. Tra il quinto posto, occupato in coabitazione da Gela, Nocerina e Cittanovese, e la zona play-out ci sono solamente tre punti. Una distanza minima che rende la situazione molto intricata. In questa terra di mezzo chiudono l’anno in bellezza l’Acireale, che batte la Palmese e si tira fuori dalla zona calda, e il Gela, che si ritrova quinto grazie al successo di Locri. Passo indietro proprio per i calabresi che, dopo il bell’inizio di torneo, si ritrovano improvvisamente in piena lotta salvezza.

PROSSIMO TURNO – Lunga pausa per il campionato di Serie D che tornerĂ  in campo solo il 6 gennaio. Il cammino della capolista Bari riprenderĂ  dal “San Nicola” dove i galletti ospiteranno il Messina per una sfida tra nobili decadute. ProverĂ  a tenere il passo la Turris, impegnata al “Liguori” contro il Roccella. Derby caldissimi in chiave play-off in terra di Sicilia: al “Tupparello” l’Acireale ospiterĂ  il Troina; al “D’Alcontres” l’Igea Virtus se la vedrĂ  col Gela.

Francesco Belsito, Forzanocerina.it