NOCERINA: Viscido si affida ancora a Simonetti ed Orlando

NOCERINA: Viscido si affida ancora a Simonetti ed Orlando

Ritornare al successo casalingo per sfatare un tabù che dura ormai da due mesi e mezzo: è questo l’obiettivo della Nocerina, che questo pomeriggio affronta il Gela al “San Francesco”. Mister Viscido, per l’occasione, dovrà rinunciare agli infortunati Coulibaly, Giorgio, Califano, Riccio e De Feo. Il tecnico dei rossoneri si affiderà al classico 3-5-2. Il dubbio principale di formazione riguarda la composizione del pacchetto offensivo. Orlando e Simonetti hanno destato un’ottima impressione nella gara contro la Palmese e si candidano entrambi alla conferma dal primo minuto. In tal caso il sacrificato sarebbe ancora Odierna. Il jolly di centrocampo, decisivo nella gara di andata, è apparso in gran forma in settimana e non è da escludere che riesca a scalzare Iodice sulla corsia destra; in tal caso, per il gioco degli under, troverebbe spazio in attacco uno tra Amendola e Capaccio. A centrocampo rientra dalla squalifica capitan Pecora, che sarà affiancato da Cardone e Ruggiero. A sinistra l’intoccabile Festa. In difesa, a protezione di Feola, il terzetto classico formato da Vuolo, Caso e Salto.

PROBABILE FORMAZIONE NOCERINA (3-5-2): Feola; Vuolo, Caso, Salto; Iodice, Cardone, Pecora, Ruggiero, Festa; Simonetti, Orlando. A disp. Novelli, Ansalone, Montuori, Di Crosta, Vatiero, Odierna, Tipaldi, Amendola, Capaccio. All. Viscido

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it