SERIE D GIRONE I: il punto sul girone

SERIE D GIRONE I: il punto sul girone

Ventincinque le reti messe a segno nell’ultimo turno del girone I del campionato di Serie D. Due le vittorie esterne di giornata: a conquistarle il Locri, che espugna Gela, ed il Messina, corsaro sul campo del Rotonda. Sei le vittorie per le squadre di casa ed un solo pareggio, quello maturato nella gara tra Troina e Cittanovese. Una gara in cui va a segno per i calabresi Crucitti, al ventunesimo gol stagionale: un bottino che gli permette solo di sfiorare il titolo di capocannoniere, conquistato da Longo della Turris con ventidue centri.

I VERDETTI IN ZONA PLAY-OFF – Balzo in avanti per il Portici che nell’anticipo del Sabato batte la Turris e conquista la quarta posizione: al San Ciro i biancazzurri si portano avanti con le reti di Di Prisco ed Imrpota; i corallini accorciano con Franco ma la formazione di casa tiene botta e porta a casa il prezioso 2-1. Resta in zona play-off il Castrovillari, sconfitto sul campo del Città di Messina; una sconfitta di cui non approfitta la Cittanovese che non va oltre l’1-1 contro il Troina, restando tagliata fuori dagli spareggi.

I VERDETTI IN ZONA PLAY-OUT – Vittoria scaccia incubi per il Messina che espugna Rotonda e guadagna la salvezza sul filo di lana. Gara subito in discesa per i giallorossi che si portano avanti dopo tre minuti con Cocimano; il Rotonda non reagisce ed i peloritani colpiscono ancora con Barbera e Catalano. Inutile il gol nel finale del lucano Galdean che fissa l’1-3 finale. Un blitz che rende inutile la goleada della Sanctaldese che batte l’Igea Virtus ma resta in quintultima posizione e sarà costretta a passare dai play-out per guadagnare la salvezza.

LA POST SEASON – Archiviata la stagione regolare si accende la lotta negli spareggi post season. Domenica 12 Maggio le semifinali dei play-off, in gara unica, con eventuali supplementari in caso di parità: la Turris ospiterà al Liguori il Castrovillari; il Marsala se la vedrà col Portici nel fortino dell’Angotta. In caso di parità al termine dei 120 minuti passerà il turno la squadra meglio piazzata in classifica.

Stesso schema anche per i play-out che si disputeranno in gara unica in casa della formazione meglio piazzata in classifica che avrĂ  a disposizione due risultati su tre per ottenere la salvezza. Al Valentino Mazzola di San Cataldo la Sancataldese se la vedrĂ  con il Roccella; al Despar Stadium di Messina il CittĂ  di Messina si giocherĂ  la salvezza con il Locri. Le perdenti finiranno direttamente in Eccellenza.

Il quadro di play-off e play-out

SEMIFINALI PLAY-OFF (12 Maggio)

Turris – Castrovillari

Marsala – Portici

PLAY-OUT (12 Maggio)

Sancataldese – Roccella

Città di Messina – Locri

 

Filippo Attianese, Forzanocerina.it