NOCERINA: la nuova stagione ripartirà dal “Pasquale Novi”

NOCERINA: la nuova stagione ripartirà dal "Pasquale Novi"

Si inizia a far sul serio. A meno di clamorosi ripensamenti, la truppa di Nello Di Costanzo, il prossimo fine settimana, si radunerà allo stadio “Pasquale Novi , per la prima fase del ritiro pre-campionato.

La stagione inizia lì dove è finita, sul sintetico di ultima generazione della struttura comunale di Angri, con tanti volti nuovi, a partire dalla guida tecnica, Di Costanzo appunto, e i suoi collaboratori, che al momento ancora non sono stati ufficializzati. Dovrebbe essere questa la sede solo della prima parte del ritiro, a patto che si riesca poi a reperire una struttura idonea per completare la preparazione altrove.

La curiosità dei tifosi è concentrata sui nuovi calciatori in organico, al momento 12: il portiere Leone, i difensori Romano, Stellato, Ciampi, Campanella e De Siena, i centrocampisti Messina, Di Lollo, Senatore e Carrotta, gli attaccanti Sorgente e Liurni.

A questi si dovrebbe aggiungere la truppa di tesserati già in organico, ovvero, Novelli, Iodice, Montuori, Festa, Vatiero, Amendola e Capaccio ed i ragazzi in forza la scorsa stagione alla Juniores: Di Perna, Roscigno, Ruocco, Cuccovillo, D’Alessio, Petillo, Di Martino, Rispoli, Piscitella, Monetti, Scarano e Milite. Di questi elementi ci sarà, ovviamente, un’adeguata valutazione da parte del tecnico, che deciderà chi “arruolare” in pianta stabile con la prima squadra nelle successive fasi del ritiro.

E’ chiaro che l’organico va completato ed infatti prima dell’inizio del ritiro, dovrebbero aggregarsi al gruppo altri due “over”, una punta centrale d’esperienza ed un metronomo di centrocampo, profili già individuati dalla società, che spera di chiudere nel più breve tempo possibile le trattative già avviate.

In precedenza la stessa struttura angrese, dovrebbe ospitare la conferenza di programmazione della stagione sportiva 2019/20 da parte del patron Maiorino e contestualmente, verrà presentato il nuovo tecnico Nello Di Costanzo e reso noto il suo staff.

E. Pagano, ForzaNocerina.it