L’AVVERSARIO: il Grumentum Val D’Agri di mister Antonio Finamore

L'AVVERSARIO: il Grumentum Val D'Agri di mister Antonio Finamore

L’ASD Grumentum Val D’Agri sar√† il primo avversario in campionato del nuovo corso rossonero targato Di Costanzo. Per sar√† l‚Äôesordio assoluto nel maggior campionato dilettantistico essendo una societ√† nata solo nel 2016 dalla fusione tra Adg Villa d‚ÄôAgri e il Real Grumento.

LA SQUADRA: Allenato da mister Antonio Finamore, tecnico anch’egli alla primissima esperienza in serie D,¬†il Grumentum, alla prima ufficiale¬†nel turno preliminare della Coppa Italia Dilettanti, ha rimediato una sonora sconfitta per 4-0 contro il Francavilla. Un test che ha permesso al tecnico biancazzurro di inziare a rodare uomini e schemi in vista di un¬†torneo pieno di difficolt√† e che la matricola lucana affronter√† con l’obietto di centrare quanto prima la salvezza. In porta c’√® il classe 2000¬†Russo, arrivato in prestito dal Taranto.¬†Al centro della difesa agiscono Lobosco, che nonostante le diverse presenze in Lega Pro lo scorso anno divise tra Monopoli e Fidelis Andria non ha resistito al richiamo della terra natia, e il capitano Gaetano Carrieri, classe ‚Äė88 che vanta 176 presenze tra serie B Serie C ed D tra cui anche 3 apparizioni con la maglia della Nocerina nella stagione trionfale della terza promozione in cadetteria dei molossi.¬† Nella zona nevralgica del campo oltre alla conferma di Falco, autore di 22 reti nella stagione precedente,¬†i biancazzurri hanno piazzato il colpo da novanta con¬†l‚Äôarrivo di Edoardo Catinali, reduce dal campionato¬†diviso a met√† lo scorso anno tra Castrovillari e Altamura¬†e¬†con alle spalle¬† un’esperienza di tutto rispetto maturata in be 417¬†presenze tra Serie B, Lega Pro e Serie D.¬†Attacco affidato invece a Fabio De Luca. Al¬†centravanti di origine salernitana l’esperienza non manca, i goal messi a segno non sono tanti come una volta ma nonostante la non pi√Ļ giovane et√† resta un cliente scomodo per le difese avversarie.

I PRECEDENTI: Questo di domenica allo stadio San Francesco sarà il primo match in assoluto tra i 2 club.

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it