L’AVVERSARIO: il Grumentum Val D’Agri di mister Antonio Finamore

L'AVVERSARIO: il Grumentum Val D'Agri di mister Antonio Finamore

L’ASD Grumentum Val D’Agri sarà il primo avversario in campionato del nuovo corso rossonero targato Di Costanzo. Per sarà l’esordio assoluto nel maggior campionato dilettantistico essendo una società nata solo nel 2016 dalla fusione tra Adg Villa d’Agri e il Real Grumento.

LA SQUADRA: Allenato da mister Antonio Finamore, tecnico anch’egli alla primissima esperienza in serie D, il Grumentum, alla prima ufficiale nel turno preliminare della Coppa Italia Dilettanti, ha rimediato una sonora sconfitta per 4-0 contro il Francavilla. Un test che ha permesso al tecnico biancazzurro di inziare a rodare uomini e schemi in vista di un torneo pieno di difficoltà e che la matricola lucana affronterà con l’obietto di centrare quanto prima la salvezza. In porta c’è il classe 2000 Russo, arrivato in prestito dal Taranto. Al centro della difesa agiscono Lobosco, che nonostante le diverse presenze in Lega Pro lo scorso anno divise tra Monopoli e Fidelis Andria non ha resistito al richiamo della terra natia, e il capitano Gaetano Carrieri, classe ‘88 che vanta 176 presenze tra serie B Serie C ed D tra cui anche 3 apparizioni con la maglia della Nocerina nella stagione trionfale della terza promozione in cadetteria dei molossi.  Nella zona nevralgica del campo oltre alla conferma di Falco, autore di 22 reti nella stagione precedente, i biancazzurri hanno piazzato il colpo da novanta con l’arrivo di Edoardo Catinali, reduce dal campionato diviso a metà lo scorso anno tra Castrovillari e Altamura e con alle spalle  un’esperienza di tutto rispetto maturata in be 417 presenze tra Serie B, Lega Pro e Serie D. Attacco affidato invece a Fabio De Luca. Al centravanti di origine salernitana l’esperienza non manca, i goal messi a segno non sono tanti come una volta ma nonostante la non più giovane età resta un cliente scomodo per le difese avversarie.

I PRECEDENTI: Questo di domenica allo stadio San Francesco sarà il primo match in assoluto tra i 2 club.

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it