L’AVVERSARIO: il Portici di mister Chianese

L’AVVERSARIO: il Portici di mister Chianese

Il Portici 1906, sarà l’avversario del Primo Turno di Coppa Italia serie D dei molossi.

LA SQUADRA: Allenato da Mister Mauro Chianese, riconfermato dopo gli ottimi risultati dell’ultima stagione, il Portici non si pone limiti per la stagione in divenire e si candida al ruolo di sorpresa del girone G. L’ossatura dello scorso anno è rimasta intatta e nella sessione estiva di mercato sono stati aggiunti dei calciatori di esperienza che potrebbero far fare il salto di qualità ai napoletani.
Confermato tra i pali il classe ‘99 Marone, la linea difensiva sarà guidata dall’ex Nocerina Pellegrino Albanese, nuovo volto di questa stagione, e dal riconfermato Antonio Cretella autore di 32 presenze nella scorsa stagione.
La zona nevralgica del campo sarà affidata all’esperto mediano Filippo Blasio, che va a rimpinguare il pacchetto dei centrocampisti con i già confermati La Torre e Di Prisco.
L’attacco sarà guidato dalla punta Giancarlo Improta, arrivato nella sessione di riparazione della scorsa stagione ed autore di 7 reti con la maglia del Portici. Ad affiancarlo tanti ragazzi di belle speranze.

I PRECEDENTI: Le due squadre si sono affrontate nelle ultime due stagioni e il bilancio vede una vittoria dei rossoneri, arrivata nella stagione 2017-2018 per 1-0 con rete di Marsili, e tre pareggi.
Prima di queste ultime due stagioni, per ritrovare ulteriori precedenti bisogna risalire alla stagione 1990-1991 nel campionato Interregionale girone L, dove all’andata il Portici si impose con il risultato di 2-0 in terra napoletana e il ritorno finì a reti inviolate.
In tutti i precedenti i napoletani non sono mai riusciti a vincere in terra nocerina.
CURIOSITA’: Nel match di ritorno della stagione 17-18, giocato a Mugnano, finì alla ribalta delle cronache nazionali il gesto di fair play dell’ex tecnico della Nocerina Vincenzo Maiuri che fece riequilibrare il risultato dopo che i suoi ragazzi si erano portati in vantaggio grazie ad un infortunio occorso ad un giocatore avversario.

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it