NOCERINA: nuova vita per Feola, Salto e Pecora ripartono dall’Eccellenza

NOCERINA: nuova vita per Feola, Salto e Pecora ripartono dall'Eccellenza

Con la conferenza stampa di presentazione del nuovo trainer rossonero Nello Di Costanzo di venerdì scorso si è dato il via ad un nuovo corso rossonero, con l’obiettivo di arrivare ad una salvezza tranquilla il prima possibile. Salvezza, raggiunta, dagli uomini che hanno composto la Nocerina della scorsa stagione. Partiti con ampio ritardo, domenica dopo domenica sono riusciti a portare a termini il loro obiettivo con largo anticipo.

Come abbiamo visto in questi giorni, è stato confermato anche per questa stagione il classe ‘99 Simone Andrea Festa, mentre gli altri stanno trovando sistemazione. È il caso del capitano della prima parte della scorsa stagione Luca Pecora, che già dal mese di giugno ha trovato l’accordo con la Polisportiva Santa Maria, compagine di Eccellenza campana. Anche Damian Salto è sceso di categoria, accasandosi al Fortis Altamura, dopo una lunga trattativa con il Presidente Maiorino per una eventuale riconferma.

Francesco Pio De Feo, grande protagonista della seconda parte di stagione, ha scelto di ripartire dal Molise con la Polisportiva Vastogirardi, mentre il capitano del finale di stagione Patrizio Caso ha deciso di cambiare completamente zona: ripartirà dal girone veneto di Serie D, con il Montebelluna.

Chi potrebbero essere avversari della Nocerina in questa stagione sono Antonio Cardone, che dopo essere stato ad un passo dalla riconferma, ha trovato sistemazione al Nola. Discorso simile per Fabio Orlando, accasatosi pochi giorni fa alla Gelbison, così come per Giuseppe Ruggiero, che prenderà parte all’ambizioso progetto del Giugliano.

Infine i nocerini purosangue Novelli, Tipaldi, Montuori e Ferraioli (molto vicino all’Agropoli), che si stanno allenando con l’Equipe Campania per raggiungere un buono stato di forma, in attesa di una chiamata.

La vera curiosità riguarda Ivan Feola, che pare in questi giorni stia seguendo lo stage a Coverciano per diventare allenatore.

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it