GIUDICE SPORTIVO, Nocerina senza Matrone per la sfida al Foggia

GIUDICE SPORTIVO, Nocerina senza Matrone per la sfida al Foggia

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 11/09/2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA

Euro 600,00 NOCERINA 1910
Per avere propri sostenitori in campo avverso introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato, materiale pirotecnico ( due petardi e
un fumogeno), nonché rivolto al termine della gara, espressioni offensive e minacciose all’indirizzo del sodalizio avversario.

Euro 500,00 GRAVINA SOC.COOP.SP.DIL.
Per avere, al termine della gara, persona indebitamente presente nell’area degli spogliatoi, spintonato un dirigente della squadra
avversaria ingenerando una mass confrontation prontamente sedata dalle Forze dell’Ordine.
Euro 500,00 GRUMENTUM VAL D AGRI
Per avere, al termine della gara, persona indebitamente presente nell’area degli spogliatoi, spintonato un dirigente della squadra
avversaria ingenerando una mass confrontation prontamente sedata dalle Forze dell’Ordine.
Euro 300,00 BRINDISI FOOTBALL CLUB
Per avere propri sostenitori intonato in più occasioni cori riconducibili a gravi fatti di cronaca. ( Rapp. Coll.Procura Federale)
Euro 300,00 CASARANO CALCIO S.R.L.
Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco un pallone nel tentativo di interrompere un’azione della squadra avversaria.
Euro 300,00 NARDO’SRL
Per indebita presenza nell’area antistante gli spogliatoi di circa dieci persone non identificate.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 2/10/2019
ANTICO ALESSIO (NARDO’SRL)
Per avere indebito ingresso sul terreno di gioco, al termine della gara, rivolgendo espressioni offensive all’indirizzo dei tesserati
avversari. Il medesimo, allontanato dalle Forze dell’Ordine, dopo pochi minuti, reiterava la propria condotta nei pressi dell’area degli
spogliatoi.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 18/ 9/2019
SQUICCIARINI NICOLA (TEAM ALTAMURA)
Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo di un componente la panchina avversaria.

A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

MATRONE ANIELLO (NOCERINA 1910)
GENCHI GIUSEPPE (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)

Redazione ForzaNocerina.it