FOTO | DA BORDOCAMPO: Nocerina-Bitonto 0-2

FOTO | DA BORDOCAMPO: Nocerina-Bitonto 0-2

Una Nocerina ampiamente insufficiente perde due a zero in casa contro il Bitonto. Doppio Patierno, prima su azione e poi su calcio di rigore, stende una formazione, quella di Di Costanzo, apparsa inadeguata sia per quanto riguarda le prestazioni dei singoli, sia per una prova complessiva che ha visto i rossoneri scomparire dal campo per larga parte del secondo tempo.

nocerina-bitonto-bordocampo-1MA LA MAGLIA ROSSONERA DOV’√ą?!¬†Cinque giornate dall’inizio del campionato, sette partite dalla prima stagionale, e la Nocerina gioca ancora con una maglia che niente ha a che vedere con la tradizione e la storia di una societ√† che, per inciso, si avvicina al 110esimo compleanno. Una maglietta rossa, decorata da una striscia orizzontale nera all’altezza del petto, con pantaloni neri e calzettoni rossi, figura come la prima divisa dei molossi, orfani delle strisce che tanto ci hanno fatto innamorare. Qualunque sia la ragione di tutto ci√≤: rimediamo. Al pi√Ļ presto. Toccatecinocerina-bitonto-bordocampo-2¬†tutto, ma non la maglia.

IL MOMENTO IN CUI POZIELLO SI APPRESTA A BATTERE IL CALCIO DI RIGORE.¬†L’attaccante rossonero, protagonista di una conclusione per nulla meritevole di una trasformazione positiva, viene qui distratto dal match-winner Patierno, che tenta di caricare il suo portiere. Il mismatch verr√† vinto dai neroverdi.

nocerina-bitonto-bordocampo-3¬†IL CAPITANO ROSSONERO MANNONE¬†si premura di non commettere fallo di mano su eventuale cross dell’avversario. S√¨, in tempi di nuove regole occorre tenersi mano per mano da soli.

nocerina-bitonto-bordocampo-4UNA DELLE POCHE IMMAGINI BELLE DEL POMERIGGIO. Un bambino sventola una bandiera rossonera. √ą felice di guardare la propria squadra. Qui l’amore traspare anche senza inutili didascalie.

nocerina-bitonto-bordocampo-5LA CURVA DELLA NOCERINA nel corso della gara col Bitonto. Supporto ai molossi per tutta la gara, e per gran parte della prima frazione ai compagni per i quali è stato emesso Daspo. Tutto il pubblico rossonero, in generale, avrebbe meritato sicuramente meglio di quanto visto in campo.

nocerina-bitonto-bordocampo-6UNO SGUARDO ALLA PARTITA E UNO AL BAMBINO.¬†In questa foto si ritroveranno un po’ tutti gli appassionati di calcio che contemporaneamente svolgono anche il delicato mestiere del pap√†. A ben guardare, il bimbo √® all’ombra, il padre si √® goduto una vittoria, e non abbiamo udito pianti dal settore ospiti. Promosso.

nocerina-bitonto-bordocampo-7UN’ALTRA BELLA SCENA DAL SETTORE OSPITI.¬†Anche qui protagonista un piccolo tifoso, qui con la sua famiglia, giunta a Nocera per sostenere il Bitonto. Gioia meritata, visto il dominio dei pugliesi in campo, e una sportivit√† che accettiamo con piacere.

nocerina-bitonto-bordocampo-8TUTTA LA DELUSIONE DEI CALCIATORI DELLA NOCERINA¬†dopo la gara. Incapaci di esprimere gioco nel secondo tempo, tutt’altro che primi su ogni pallone, innocui al cospetto di un avversario s√¨ superiore, ma comunque da affrontare con una certa cattiveria.

nocerina-bitonto-bordocampo-9L’ELOQUENTE ESPRESSIONE DI MISTER DI COSTANZO¬†al cospetto della Curva Sud. Il tecnico rossonero prover√† ad analizzare la partita in conferenza stampa, ma anche su di lui piomba il magone. Trova comunque dei lati positivi nella vittoria di domenica a Nard√≤, che a suo dire rincuora parzialmente gli animi in termini di punti guadagnati. Ad ogni modo, guai a far cadere la colpa tutta su di lui: √® da dividere in parti uguali. Come una vera squadra. Quella che ci auspichiamo di vedere gi√† a Sorrento. Forza!!!

nocerina-bitonto-bordocampo-10FACCI UNA FOTOGRAFIA! Il grido di battaglia del club della tribuna invoca l’obiettivo del fotografo. ‘Contestatori’ seriali, sono tra i pochi (curva a parte, ovviamente) che il sottoscritto ricorda presenti allo stadio negli anni che stiamo vivendo, non di certo i migliori della gloriosa epopea rossonera.

Marco Stile, ForzaNocerina.it