NOCERINA: Tshibamba e Sorgente per scardinare il bunker Gelbison

NOCERINA: Tshibamba e Sorgente per scardinare il bunker Gelbison

Secondo derby consecutivo per la Nocerina, che questo pomeriggio ospiterà al “San Francesco” la Gelbison, forte di essere l’unica squadra in Italia a non aver ancora subito reti. Per scardinare il bunker dei lucani il tecnico rossonero Di Costanzo si affiderà, con ogni probabilità, alla stessa coppia d’attacco vista sette giorni fa contro il Sorrento. Al fianco di Tshibamba dovrebbe esserci ancora Sorgente, di sicuro tra gli uomini più in forma nell’organico dei molossi. A centrocampo la zona centrale sarà presidiata da Carrotta e uno tra Mincione e Corcione, con quest’ultimo favorito anche per risolvere il problema degli under senza stravolgere troppo le caratteristiche dei calciatori. Sulle fasce sembra scontata la presenza di Poziello e Liurni . La novità più sostanziale potrebbe registrarsi in difesa, dove capitan Mannone potrebbe scivolare sulla corsia mancina, con Ciampi e Campanella nel mezzo e il giovanissimo Romano a destra.

PROBABILE FORMAZIONE NOCERINA (4-4-2): Leone; Romano, Ciampi, Campanella, Manone; Poziello, Carrotta, Corcione, Liurni; Sorgente, Tshibamba. All. Di Costanzo

E. Pagano, ForzaNocerina.it