NOCERINA, vertenza Cavallaro insoluta: penalità in arrivo?

NOCERINA, vertenza Cavallaro insoluta: penalità in arrivo?

La sezione vertenze economiche del Tribunale Federale Nazionale, riunitasi in data 4 settembre 2019, ha condannato l’ASD Nocerina 1910 al risarcimento della somma di € 20.558,00 (più € 500,00 per le spese legali) al calciatore Giovanni Cavallaro, tesserato per la società rossonera nella stagione 2017-2018. Tale sentenza è stata depositata in data 13 settembre 2019 (particolare che sarebbe ininfluente al fine del pagamento per il quale fa fede la data dell’avvenuta decisione).
Il presidente Maiorino aveva 30 giorni di tempo, dalla decisione dell tribunale, per versare all’ex tesserato quanto dovuto, ottenere la liberatoria e inviarne copia presso la Lega dilettanti.
A quattro giorni dalla scadenza della vertenza, la società di Via Matteotti non ha emesso alcun comunicato riguardo all’avvenuto pagamento. Il rischio, anzi, più di un rischio, è che la Nocerina subisca un punto di penalizzazione nel campionato in corso. L’augurio è questo silenzio si dovuto esclusivamente a un difetto di comunicazione, e che quanto prima possa giungere dall’ufficio stampa rossonero notizia circa la positiva conclusione della vicenda, al fine di non compromettere ulteriormente la già complicata classifica rossonera.

Redazione, ForzaNocerina.it