SORRENTO, MAIURI: “Poca cattiveria da parte nostra, risultato giusto”

SORRENTO, MAIURI: "Poca cattiveria da parte nostra, risultato giusto"

Dopo la vittoria in trasferta di Taranto, il Sorrento di mister Maiuri si ferma in casa contro la Nocerina, che nonostante l’espulsione dopo solo tre minuti di gioco, acciuffa il 2-2 ed un punto importante per muovere la classifica.

Rammaricato Vincenzo Maiuri, trainer dei sorrentini, per non aver conquistato i 3 punti ed non aver concretizzato la buona mole di gioco espressa a tratti dai suoi: ” Ci siamo dimostrati poco cattivi nel momento di finalizzare – esordisce il tecnico- quando poi dopo aver espresso un grande sforzo ed essere passati in vantaggio, abbiamo preso un gol da polli, dobbiamo metterci sotto e lavorare su tutti questi dettagli in settimana, ma allo stesso tempo bisogna comunque dare merito alla Nocerina¬† per la gara di contenimento che ha fatto, abbiamo trovato un muro davanti a noi per quasi tutti la partita”.

Polemica del mister rossonero sull’arbitraggio e sopratutto sul rigore assegnato alla Nocerina: “Credo che le immagini non mi smentiranno -afferma- il rigore assegnato alla Nocerina √® totalmente inesistente su un uomo che stava uscendo fuori dall’area in mezzo a cinque, ha messo la nostra strada in salita, e ci ha creato diverse difficolt√†”.

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it