Nocerina-Fasano 4-4, le pagelle: Liurni, un altro gran gol!

Nocerina-Fasano 4-4, le pagelle: Liurni, un altro gran gol!

Leone 5,5 Croce e delizia della sua squadra. Non appare del tutto esente da colpe in occasione di più di un gol degli ospiti, ma se la gara della Nocerina non si trasforma in una debacle clamorosa, è merito di più di un suo intervento.

D’Anna 6 Commette, come tutto il reparto, qualche sbavatura di troppo. Ma ci mette tutto quello che ha in termini di polmoni.

Calvanese 5,5 Chiamato ad agire da esterno basso, si lascia superare spesso e con eccessiva facilità.

Mincione 5,5 Qualche buona giocata intervallata da qualche ingenuità. Deve trovare più continuità, in un senso o nell’altro.

Mannone 5,5 Decisamente, non la sua gara migliore al San Francesco.

Ciampi 7 Merita qualcosa in più per il gol, ma la prestazione in difesa è balbettante.

Landri 5,5 Il giovanissimo centrocampista rossonero tenta qualche giocata di personalità (degno di nota il lancio per Sorgente). Deve imparare a credere di più nelle sue potenzialità.

Iannini 4 Il centrocampo rossonero passa dai suoi piedi, ma si prende un doppio giallo che mette in difficoltà i compagni.

Sorgente 6,5 Bravo a realizzare, in contropiede, il gol che riapre – per la prima volta – la gara.

Liurni 7,5 Cerca ossessivamente la porta, ma la punizione che regala ai molossi un insperato pari è una perla che resterà a lungo nella memoria dei suoi tifosi. E di quelli del Fasano.

De Siena 6 Schierato da esterno alto, si fa apprezzare soprattutto quando è chiamato a dare man forte ai compagni in difesa.

Subentrati

Fortunato 6,5 Da poco entrato, ha il merito di trovarsi al classico “posto giusto al momento giusto”. Il gol del 3-4 riapre le speranze dei suoi verso un clamoroso pareggio.

Lava ng

Conte ng

Mister Esposito 6,5 Il Fasano è una squadra di caratura decisamente superiore ai molossi, e – complice la superiorità numerica, nella ripresa, “rischia” ampiamente di surclassare i padroni di casa. Tuttavia, i rossoneri ci mettono il cuore e, con la grinta dei veri molossi, conquistano un insperato pari.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it