SALZANO TEAM beffato al 90′. Il Piccolo Stadio vince 1-2

SALZANO TEAM beffato al 90'. Il Piccolo Stadio vince 1-2

Iniziamo dalla fine. Corre il minuto 90′ quando su un apparente tiro dagli oltre 30 metri che somiglia più ad un rilancio, Romano battezza male la traiettoria e la palla si infila vicino al palo. A nulla valgono i 5 minuti di recupero concessi. I metelliani del Piccolo Stadio si aggiudicano l’intera posta in palio per 2-1. Ennesimo gol nel minuti di recupero, ennesima distrazione, ennesima gestione della palla in un momento particolare della gara in modo errato, ennesimo regalo. Ma andiamo con ordine.

Sotto il diluvio Salzano Team e Piccolo Stadio danno vita ad una gara tutto sommato equilibrata ma che ai punti forse avrebbero meritato di vincere i ragazzi di Mister Caso. I primi a passare in vantaggio sono gli ospiti. Corre il 20’ quando da una punizione dai 25 metri defilata sulla destra Di lieto calcia direttamente in porta e complice un’indecisione tra Vicidomini e la barriera la palla si infila sul palo amico. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere nonostante altri due interventi di Vicidomini che nell’acquitrino come il buon Garella si salva due volte di piede. Alla mezz’ora però arriva il pareggio. Punizione di Vitolo dal lato destro Della Rocca non trattiene ed Albero è il più veloce a ribadire in porta. Prima della fine del tempo Boffardi impegna Della Rocca per ben due volte senza fortuna. Si va al riposo sull’1-1.

Ripresa molto combattuta con una girandola di cambi. Mister Caso prova a dare la svolta inserendo Milione, Salzano e Di Lorenzo al posto di Bisogni, Stile e Boffardi. Il pallino del gioco sembra in mano agli ospiti ma sono i padroni di casa e rendersi pericolosi. Minuto 85’ Di Lorenzo da calcio piazzato centra in pieno la traversa. Sul successivo calcio d’angol  Vitolo si inserisce con un ottimo tempo e tutto solo di testa cerca l’angolo. Palla fuori di un niente. Si arriva al 90’ e il finale degno del miglior scherzo di carnevale ve lo abbiamo già raccontato. Finisce 1-2 e i ragazzi di Mister Caso devono ingoiare l’ennesimo boccone amaro.

Alessandro Oliva, ForzaNocerina.it