L’AVVERSARIO: il Lanusei di Alfonso Greco

L'AVVERSARIO: il Lanusei di Alfonso Greco

Dopo la vittoria contro il Giugliano ed il match contro la Torres rinviato causa coronavirus, la Nocerina si prepara ad affrontare in trasferta, la prima stagionale in terra sarda, il Lanusei.

L’ALLENATORE. Alla guida della squadra c’è Alfonso Greco, chiamato a guidare un progetto che possa protrarsi con continuità anche nelle prossime stagioni. Il tecnico classe 1969 ha una carriera calcistica alle spalle che l’ha portato a militare nel massimo campionato professionistico italiano, in squadre come Lazio e Cagliari.
Il mister conosce bene il girone sardo laziale del campionato di Serie D, avendo allenato l’Ostia Mare per tre stagioni consecutive.

CALCIATORI E SCHEMA DI GIOCO. Il Lanusei non ha uno schema di gioco ben preciso, è una squadra che punta molto sulla fase offensiva lasciando molti spazi dietro; nelle prime 3 partite, infatti, i sardi hanno siglato 4 goal ma ne hanno subiti 6. Il giocatore più importante della squadra è, probabilmente, Nicolò Manca, punta centrale classe 2001 che a soli 19 anni è riuscito ad imporsi come titolare fisso, siglando 2 reti in 3 partite.

INIZIO STAGIONE. Nelle prime tre gare di campionato i sardi hanno collezionato un solo punto, frutto di due sconfitte contro Muravera e Formia e di un pareggio casalingo contro il Carbonia.

Lorenzo Panariti, ForzaNocerina.it