« Torna a Forza Nocerina.it
ForzaNocerina.it  

Torna Indietro   ForzaNocerina.it > IL FORUM DI FORZANOCERINA.IT > Sezione Ultras "Vincenzo Salzano"


Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
Vecchio 23-08-2011, 21:36   #11
Pallanch
Senior Member
 
L'avatar di Pallanch
 
Data Registrazione: Apr 2011
LocalitÓ: Trento
Messaggi: 1.893
Citazione:
Originariamente inviato da lorfabio Visualizza Messaggio
Di solito dovrebbero lascia una ricevuta..nn t hanno risposto quelli del Sassuolo?
Nessuna risposta, da questo punto di vista delusione per il loro comportamento anche se hanno risposto indirettamente con il comunicato che c'Ŕ in home di forzanocerina.it
Comunque a Treviso non lasciano un bel ca..o
sto cercando soluzioni alternative
Pallanch Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 23-08-2011, 23:23   #12
dekema
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 575
Citazione:
Originariamente inviato da Pallanch Visualizza Messaggio
Vi chiedo un confronto.
Sono stato costretto a farmi la tessera del tifoso del treviso.
Mi hanno detto che non c'Ŕ rilascio di nessun provvisorio fino al via libera della questura. lý per lý non ho obiettato nulla ma ho visto sul sito del ministero degli interni che al momento della sottoscrizione viene rilasciato una sorta di voucher valido fino all'emissione della tessera.
Mio cugino l'ha fatta a Nocera e gli hanno rilasciato una ricevuta che hanno detto valida per fare il biglietto.
Qualcuno ne sa di pi¨? Posso andare ad "appicciare" la sede del Treviso?
A parte le battute vorrei capire se sabato sar˛ costretto ad andare in altro settore dello stadio o potr˛ venire nel settore ospiti. Si accettano consigli.
In ogni caso a Modena presente!
Grazie
ma il provvisorio devono dartelo.per la tessera le societa' per legge devono rilasciarla entro 40 giorni e conoscendo la burocrazia italiana..... che fai aspetti il rilascio? finisce il campionato e tu ancora aspetti comunque a Trento c'e' una filiale dell'emilia romagna puoi chiedere li per i biglietti
dekema Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 23-08-2011, 23:33   #13
Pallanch
Senior Member
 
L'avatar di Pallanch
 
Data Registrazione: Apr 2011
LocalitÓ: Trento
Messaggi: 1.893
Grazie.
Vediamo come la "quagliamo"
Pallanch Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 23-01-2012, 15:36   #14
1febbraio1910
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 1.854
Addio tessera del tifoso. Finalmente una buona notizia: al Viminale stanno pensando a novità importanti per la prossima stagione e dopo aver incontrato i club di B, presto incontreranno anche quelli di A. Non ci sarà più la tessera del tifoso (ora sono oltre 800.000) come è adesso, che per molti, e non a torto, era diventata la tessera del Viminale, e qualche club l'aveva fatta diventare anche la tessera-business (ma una sentenza del Consiglio di Stato ha dato loro torto). Non si chiamerà più tessera del tifoso, e non sarà più abbinata agli abbonamenti, cosa che aveva suscitato non poche proteste. Si sta studiando qualcosa per regolamentare le trasferte (dove ormai vanno in pochi) e soprattutto si vuole fare in modo che ci siano maggiore trasparenza e minori disagi per i tifosi (perbene), a volte costretti ad autentiche peripezie per andare allo stadio. E' soddisfatto, almeno in parte, l'avvocato romano Lorenzo Contucci, difensore (anche) di molti tifosi: "Ma adesso bisogna abolire anche l'articolo 9 della legge Amato. E' assurdo che impedisca ad un tifoso di avere la tessera se ha avuto delle condanne da stadio, anche nel lontano passato. Lo stesso Osservatorio del Viminale ha detto che va abolito. Sarebbe un ulteriore successo, dopo quello sulla privacy e quello del business...". E' assurdo che in curva si possano trovare pluripregiudicati per rapina (ci sono, come no) e non abbia diritti ad avere il biglietto, o la tessera, chi magari ha acceso un fumogeno cinque anni fa. Il ministro Annamaria Cancellieri si è insediata da poco ma ha preso a cuore il problema. Tra l'altro, è una tifosa di calcio. Per essere più precisi, è tifosa della Roma e suo figlio, come dirigente UniCredit, ha avuto un ruolo importante nel passaggio del club dai Sensi agli americani. Nuovo ministro e nuovo anche nuovo responsabile dell'Osservatorio. E' Roberto Sgalla, che già conosce bene il mondo del calcio: "Il tifoso deve percepire lo stadio come un luogo sicuro, dove si va con gli amici per godersi la partita e non si rischia nulla. Noi stiamo lavorando per arrivare a questo". Presto verranno rivelati i dati del girone d'andata: sono tutti estremamente positivi. Meno incidenti, meno feriti, meno arresti e denunce. Risparmio di uomini, mezzi e lacrimogeni. Un passo avanti notevole, anche se ancora molto deve essere fatto.

Dal 2007-'08 anche in Italia ci sono gli steward: ne vengono impiegati circa 190.000 in una stagione. Il decreto dell'ex ministro Maroni del 28 luglio 2011 dà maggiori poteri agli steward: potranno anche perquisire gli spettatori con la tecnica del pat-down, già in uso negli areoporti. Ma queste norme non sono ancora in vigore, il Viminale sta mettendo a punto in questi giorni il regolamento. L'obiettivo, come all'estero, è arrivare a stadi dove non si vedono più poliziotti, dove non ci sono barriere. Dove si assiste alla partita in piena sicurezza. Ma non facciamo, per favore, i soliti paragoni (impossibili) col sistema inglese. La verità è che in Inghilterra non ci sono più incidenti negli stadi ma fuori sì, anche se molto sovente vengono nascosti all'opinione pubblica. La verità è che in Inghilterra è stato messo a punto, dopo l'Heysel, un sistema repressivo durissimo e, alzando i prezzi dei biglietti, i tifosi meno abbienti sono stati tenuti lontani dagli stadi (che peraltro sono pieni). In Inghilterra gli impianti sono di proprietà dei club che possono anche stabilire di escludere a vita (sì, avete letto bene: a vita...) chi supera una mini-barriera e invade il campo magari solo per esultare, non per picchiare l'arbitro. In Italia sarebbe possibile? No, per fortuna. Guardiamo in casa nostra, senza ispirarci a un modo di vivere, una mentalità e una legislazione che non ci appartengono. Gli stadi italiani devono essere proprietà dei club ma la legge giace da un paio d'anni alla settima commissione cultura e sport della Camera. Una vergogna per i nostri politici: eppure si ricordano di mandare l'auto blu a ritirare i biglietti (gratuiti, ovviamente) per la tribuna vip... La Juventus ha uno stadio di proprietà, e lì i tifosi si sentono a casa: nessuno d'altronde si sogna di distruggere i bagni a casa propria. Questa è la strada. Bisogna riportare anche il folclore, l'allegria negli stadi: dove sono finite le bandiere? Gli striscioni allegri, goliardici? Il calcio è anche sfottò. Se davvero è finita l'emergenza, allora riapriamo le porte anche al tifo, ricordandoci che ultrà non vuole dire teppista, ma solo un modo di ragionare e amare la propria squadra. Fra gli ultrà ci sono delinquenti come ci sono fra i giornalisti e i poliziotti (di recente alcuni sono stati rinviati a giudizio perché hanno pestato un tifoso..), ma i delinquenti, di qualsiasi genere siano, vanno messi in condizione di non nuocere. La caccia all'ultrà, la repressione, deve finire.

Rai, a gonfie vele Novantesimo e Domenica Sportiva
Calcio-spezzatino e ascolti tv, ecco le trasmissioni Rai del week end: Stadio Sprint 8,52%, 1.558.000; Novantesimo Minuto 12,84%, 2.652.000; Domenica Sportiva 11,46%, 1.721.000; 5' di recupero (intervistato il ct Prandelli) 16,18%%, 4.580.000.

repubblica.it
1febbraio1910 Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 23-01-2012, 15:40   #15
HateMachine
Senior Member
 
L'avatar di HateMachine
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 195
..TODO CAMBIA!!!
__________________
Ciao Enzo!
HateMachine Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 21-02-2012, 16:01   #16
marco94
Senior Member
 
L'avatar di marco94
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 5.030
Futuransa comunica che dalla determina 6 del 8/2/12 rilasciata dal Ministero degli Interni (Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive), è possibile per un possessore di Tessera Del Tifoso acquistare fino ad un max di 4 biglietti (anche per il settore ospiti) per altre persone non tesserate, presentando la propria Tessera Del Tifoso ed i documenti di identità degli intestatari.

prendo spunto da un messaggio sul gruppo di futuransa...

ah sisi la tessera !
__________________
COMPETENZA, SERIETA' E FAME DI VITTORIA...GAETANO AUTERI PER MILLE ANNI ANCORA !

Uno all'opinionista di Sportitalia che ha fatto da spalla al telecronista Francesco Letizia. Novanta minuti a bofonchiare al microfono con una cadenza cimiteriale tra sospiri, perentori colpi di tosse e affanni improvvisi. Fa addirittura rimpiangere il buon Mario Facco di Raisport.
marco94 Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 29-02-2012, 18:55   #17
sangue rossonero
Senior Member
 
L'avatar di sangue rossonero
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 1.587
Citazione:
Originariamente inviato da marco94 Visualizza Messaggio
Futuransa comunica che dalla determina 6 del 8/2/12 rilasciata dal Ministero degli Interni (Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive), Ŕ possibile per un possessore di Tessera Del Tifoso acquistare fino ad un max di 4 biglietti (anche per il settore ospiti) per altre persone non tesserate, presentando la propria Tessera Del Tifoso ed i documenti di identitÓ degli intestatari.

prendo spunto da un messaggio sul gruppo di futuransa...

ah sisi la tessera !
futuransa ... si Ŕ rimangiato tutto e non fa i biglietti per castellammare se non al possessore di tessera e uno per tessera...

mah...
sangue rossonero Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 29-02-2012, 18:58   #18
via astuti
Senior Member
 
L'avatar di via astuti
 
Data Registrazione: Sep 2009
LocalitÓ: Nocera Inferiore
Messaggi: 690
Invia un messaggio via MSN a via astuti
Citazione:
Originariamente inviato da marco94 Visualizza Messaggio
Futuransa comunica che dalla determina 6 del 8/2/12 rilasciata dal Ministero degli Interni (Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive), Ŕ possibile per un possessore di Tessera Del Tifoso acquistare fino ad un max di 4 biglietti (anche per il settore ospiti) per altre persone non tesserate, presentando la propria Tessera Del Tifoso ed i documenti di identitÓ degli intestatari.

prendo spunto da un messaggio sul gruppo di futuransa...

ah sisi la tessera !
questo Ŕ valido solo se la societÓ di casa lo consente. Nel caso della partita J.Stabia-Nocerina, ovviamente la societÓ castellona non ha aderito! Quindi una tdt un biglietto!
__________________
In qualsiasi categoria giocherai, SEMPRE AL TUO FIANCO!

Salzano con noi
via astuti Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-03-2012, 13:25   #19
pallanch1980
Senior Member
 
L'avatar di pallanch1980
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 507
andiamo in massa senza se e senza te....non abbiate timore
__________________
nessun perdono per chi ha tradito o ci ha preso in giro..rancore a vita
pallanch1980 Ŕ offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-03-2012, 16:50   #20
casale nuovo
Senior Member
 
L'avatar di casale nuovo
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 2.721
SPORT, LIBERTA' E BENEFICIENZA
Egr. Dott. Pinto,
siamo gli Ultras Tito Cucchiaroni, un gruppo di tifosi sampdoriani che svolge la sua attività da 43 anni. Sabato prossimo, presso lo stadio Braglia di Modena, è in programma l'incontro Sassuolo - Sampdoria, per il campionato nazionale di serie B. Pensi che a nostra memoria è la prima volta che, nella sua storia, la Sampdoria gioca in trasferta contro il Sassuolo e proprio per questo motivo qualsiasi rivalità sportiva tra la nostra tifoseria e la tifoseria di casa pare alquanto improbabile. Qualche anno fa l'occasione di partecipare ad una trasferta come questa avrebbe portato migliaia di sampdoriani a Modena, migliaia di sampdoriani che avrebbero riempito le strade, i negozi, i bar e i ristoranti della città. Nel 2004, la nostra ultima trasferta nella vostra città, il nostro gruppo ha riempito un treno (pagando il biglietto, ovviamente) di tifosi blucerchiati. Fu una giornata fanstastica, nonostante il risultato, in quanto la Sampdoria perse 1-0. Apprendiamo pero' che, per l’ennesima volta, ci è vietato rivivere momenti meravigliosi come quelli. Il motivo? Lo conosce anche Lei, non abbiamo voluto sottoscrivere una tessera, la Tessera del Tifoso. Una libera scelta, da liberi cittadini quali ci siamo sempre sentiti. Una libera scelta che ha accomunato oltre 2000 tifosi sampdoriani. A dire il vero un’apertura da parte vostra c’è stata: via libera all’iniziativa “Porta con te un amico non tesserato”. Permetta però di obiettare una cosa: siamo maggiorenni, vaccinati e responsabili delle nostre azioni. Crediamo di non aver bisogno di un tutore che garantisca per noi... Crediamo invece di poterci impegnare nel far rivivere una giornata di entusiasmo, colori, passione... una di quelle giornate che non si vedono più in nessuno stadio d’Italia di questi tempi. Il calcio italiano ha bisogno della gente, come più volte ribadito sia dai vertici sportivi che da quelli dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, e questo sarebbe il primo vero segnale importante in questo senso. Teniamo a ribadire la nostra piena volontà affinché i soldi dei biglietti acquistati dai sampdoriani sprovvisti di Tessera del Tifoso vengano destinati ad un fondo di solidarietà alle vittime delle alluvioni che hanno colpito la Liguria e speriamo di cuore che queste nostre semplici ma dirette parole servano a far aprire la libera vendita dei biglietti della partita Sassuolo – Sampdoria in egual modo per TUTTI.
Sport, libertà e beneficenza... vogliamo credere siano obiettivi comuni.
Cordialmente,

Ultras Tito Cucchiaroni 1969
__________________
1910-2010 :Ŕ una storia di 100 anni fa.........Ŕ una storia che mai finirÓ!!!!!!
casale nuovo Ŕ offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 08:27.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.