« Torna a Forza Nocerina.it
ForzaNocerina.it  

Torna Indietro   ForzaNocerina.it > IL FORUM DI FORZANOCERINA.IT > Sezione Ultras "Vincenzo Salzano"


Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 01-08-2011, 11:44   #1
Natchez
Senior Member
 
L'avatar di Natchez
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 347
Predefinito Tessera del Tifoso, risarcitorie per violazione privacy

Napoli, Tessera del Tifoso: il presidente Pisani avvia azioni risarcitorie per violazione della privacy a danno dei tifosi partenopei Data: sabato 30 luglio 2011 - 12:08:00 PM

Autore: Paola Di Matteo


“Tessera del tifoso a Napoli, l’ennesimo flop. Oltre al danno subito da centinaia di tifosi napoletani che quest’anno non sono riusciti a trovare la tessera presso gli uffici postali, sono già tantissimi i ricorsi fatti da centinaia di abbandonati e titolari della tessera contro le più famose società calcistiche per chiedere il risarcimento danni per il trattamento illecito dei loro dati personali. Gli illeciti sulla privacy sono stati perpetrati nonostante l’ultimo provvedimento del Garante della Privacy abbia prefissato specifiche garanzie per i tifosi mettendo in evidenza che le società calcistiche avevano il dovere di formulare precise informative in cui porre in evidenza i trattamenti sia dei dati sensibili che non richiedevano consenso, sia di quelli che invece erano di natura volontaria e richiedevano un consenso ad hoc. In particolare nel provvedimento è evidenziato che le società dovevano garantire ai tifosi la possibilità di poter rifiutare esplicitamente l’uso dei dati personali per marketing. In base a ciò le violazioni effettuate dalle società sportive a danno degli utenti napoletani sono clamorose”. Lo afferma l’avvocato Angelo Pisani, Presidente dell’associazione Noi Consumatori, che annuncia di assistere legalmente e di difendere tutti i tifosi partenopei vittime del trattamento poco trasparente dei loro dati personali in sede di richiesta di rilascio della tessere. “Ogni utente ha diritto ad un risarcimento danni per i disagi subiti a causa della deliberata violazione del principio di trasparenza sul trattamento di dati sensibili e personali ad opera di alcune società di calcio” - conclude Pisani.

[fonte:noiconsumatori.org]
__________________
15/05/2011 Dedicata a chi c'è sempre stato, a chi va a firmare, a chi da lassù continua a tifare....
__________________________________________________ __________________________
Il Sistema contro il Sistema....
Natchez è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-08-2011, 11:46   #2
Natchez
Senior Member
 
L'avatar di Natchez
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 347
Tessera del Tifoso, risarcitorie per violazione privacy: i ricorrenti chiedono 1000 euro di risarcimento

Lunedì 01 Agosto 2011 10:00
Ecco la strada da perseguire: colpi concreti alla tessera laddove questa indebitamente colpisce i tifosi. Gli slogan e le rime baciate non riporteranno certo la libertà di tifare.


Dopo il provvedimento del Garante della Privacy, che ha intimato alle società di calcio una maggiore trasparenza sul trattamento dei dati personali in sede di richiesta della tessera del tifoso sono stati depositati in questi giorni nei tribunali di varie città i ricorsi di abbonati, titolari della tessera, i quali chiedono il risarcimento dei danni subiti per il trattamento illecito dei loro dati personali. I tifosi in questione sono assistiti da un pool di professionisti composto dagli avvocati Lorenzo Contucci e Paolo Ricchiuto, del Foro di Roma, e dall'avvocato Giovanni Adami, del Foro di Udine. Con il ricorso, ad oggi promosso da alcuni tifosi nei confronti della Juventus, del Milan, della Fiorentina, della Roma e del Monza, ogni singolo abbonato titolare della tessera dl tifoso chiede alla società un risarcimento di 1.000 euro.


[Fonte: Laroma24]
__________________
15/05/2011 Dedicata a chi c'è sempre stato, a chi va a firmare, a chi da lassù continua a tifare....
__________________________________________________ __________________________
Il Sistema contro il Sistema....
Natchez è offline   Rispondi Citando
Vecchio 19-08-2011, 13:08   #3
fra984
Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 57
Trasferta con la tessera tifoso
ma dipende tutto dai club...
Roberto Maroni, ministro dell'Interno
In trasferta solo con la tessera del tifoso: l'Osservatorio del Viminale (presidente Pietro Ieva, vice Roberto Massucci) ha tenuto la sua prima riunione. Ribadita la linea decisa dal ministro Roberto Maroni: siamo al secondo anno dell'esperimento tessera del tifoso, il Viminale è pienamente soddisfatto dei risultati, ma adesso la "palla" passa ai club. Sono loro che dovranno curare, in prima persona, il rapporto coi loro tifosi. In trasferta, come detto, ci va soltanto chi ha la tessera, "in linea di principio" come è spiegato nel comunicato dell'Osservatorio: evitato quindi il doppio binario dello scorso anno che aveva creato non pochi problemi. Ma ci può essere un'eccezione: in base al protocollo d'intesa, via libera anche ai non fidelizzati quando, spiega l'Osservatorio, "i club si assumono la responsabilità e impiegano stewards anche in trasferta". E' il caso di due partite del primo turno di campionato: Napoli-Genoa (serie A) e Sampdoria-Padova (serie B), con i tifosi gemellati. Speriamo che altre società si facciano carico delle loro tifoserie: in passato non ci sono stati problemi, ad esempio, quando i romanisti senza tessera del tifoso sono andati in trasferta. Bisogna uscire, con decisione e coraggio, dall'equivoco che l'ultrà sia un violento. Non è così. Ci possono essere violenti anche in tribuna vip (e in passato ci sono stati, eccome...). L'Osservatorio intanto ha avviato il dialogo con le rappresentanze dei tifosi. Cosa da noi sempre auspicata. Prima della riunione c'è stato infatti "un incontro informale che la presidenza (dell'Osservatorio) ha avuto con alcune associazioni di tifosi, segnatamente, Federsupporters e F. I. S. S. C. (Federazione Italiana Sostenitori Squadre Calcio). Il campionato che si sta aprendo vedrà l'Osservatorio impegnato ad un sempre più frequente confronto con le organizzazioni di tifoserie - si auspica sempre più numerose - che intendono dar voce agli appassionati di calcio, rendendoli sempre più consapevoli interpreti della propria sicurezza negli stadi". Finalmente, diciamo noi. Per anni la voce dei tifosi non è mai stata ascoltata, né dal Viminale, tantomeno da alcuni club. Ora c'è questo spiraglio. Mi auguro solo che possano trovare spazio rappresentanze più diffuse della tifoseria, che in qualche caso è molto frazionata. Per quanto riguarda l'Olimpico di Roma, dopo gli ottimi risultati della stagione scorsa, stesso "schema" anche quest'anno: in assenza di interventi strutturali (figuriamoci: Lotito deve ancora al Coni oltre 700.000 euro...), il questore Francesco Tagliente si vedrà costretto ad adottare gli stessi provvedimenti dello scorso anno per quanto riguarda la Tribuna Tevere. Nei derby quindi solo giovani e anziani, e zona cuscinetto per evitare contatti pericolosi. D'altronde, il Coni in questi anni ha speso decine di milioni di euro per ristrutturare lo stadio, che ha avuto il pieno gradimento anche dell'Uefa: ora tocca (toccherebbe) anche ai club. Con la nuova Roma, i rapporti sono ottimi (c'è stato un incontro fra Gianni Pertrucci e l'ad Fenucci). Con la Lazio non ci sono più rapporti da tempo, e solo ingiunzioni giudiziarie.

fonte www.repubblica.it

adesso dipende dalle società, se ne lavano le mani
fra984 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 00:27   #4
1febbraio1910
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 1.854
nei video trasferta a genova ho visto anche i bothers si so tesserati pure loro?
semplice domanda,nessun intento polemico
1febbraio1910 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 10:26   #5
asso
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 2.242
si a quanto pare
asso è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 11:04   #6
lorfabio
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 387
da cio ke so io sono arrivati a Genova senza biglietti , facevano quelli di casa e li mettevano nel settore ospiti
lorfabio è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 11:43   #7
1febbraio1910
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 1.854
probabile
1febbraio1910 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 21:38   #8
Pietroo
Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 45
penso più che si sono tesserati
Pietroo è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 21:45   #9
Pallanch
Senior Member
 
L'avatar di Pallanch
 
Data Registrazione: Apr 2011
Località: Trento
Messaggi: 1.893
Vi chiedo un confronto.
Sono stato costretto a farmi la tessera del tifoso del treviso.
Mi hanno detto che non c'è rilascio di nessun provvisorio fino al via libera della questura. lì per lì non ho obiettato nulla ma ho visto sul sito del ministero degli interni che al momento della sottoscrizione viene rilasciato una sorta di voucher valido fino all'emissione della tessera.
Mio cugino l'ha fatta a Nocera e gli hanno rilasciato una ricevuta che hanno detto valida per fare il biglietto.
Qualcuno ne sa di più? Posso andare ad "appicciare" la sede del Treviso?
A parte le battute vorrei capire se sabato sarò costretto ad andare in altro settore dello stadio o potrò venire nel settore ospiti. Si accettano consigli.
In ogni caso a Modena presente!
Grazie
Pallanch è offline   Rispondi Citando
Vecchio 22-08-2011, 22:20   #10
lorfabio
Senior Member
 
Data Registrazione: Sep 2009
Messaggi: 387
Di solito dovrebbero lascia una ricevuta..nn t hanno risposto quelli del Sassuolo?
lorfabio è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:11.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.