Grazie Manuel

Grazie Manuel

Grazie Manuel

 

Tutti i calciatori della Nocerina, del campionato di grazia 2010/11, saranno ricordati come eroi, come i gladiatori che hanno riportato la serie B a Nocera dopo trentatré anni, e già questo basta per lasciare in maniera indelebile nella storia centenaria del club, tutti i protagonisti.

Manuel Scalise,nato a Pero (Mi), oltre alle capacità tecniche, espresse in campo, sarà ricordato come un professionista serio, sempre presente quando chiamato in causa, uno di quelli che ha sempre sudato la maglia, uno di quelli che alle chiacchiere ha risposto con il lavoro, il duro lavoro voluto da Gaetano Auteri, ma a noi piace ricordarlo e ringraziarlo anche per il suo lato umano, quello dimostrato senza il clamore delle telecamere, quando in più di un’occasione, ha saputo regalare il sorriso a chi soffre e a chi vive solo di Nocerina.

Per questo, oltre a quello che hai dato in campo, voglio ricordarti e ringraziarti, augurandoti un prosieguo di carriera esaltante e che la vita ti doni tanta gioia, come quella che hai donato con il cuore in questa tua parentesi rossonera.

 

 

Francesco Cuomo, Forza Nocerina.it