Nocerina, Laverone subito in campo

Nocerina, Laverone subito in campo

Indisponibili gli infortunati Rea, Giuliatto, Del Prete, Nigro, Sacilotto e Mingazzini. Fuori per scelta tecnica Suarino, Nitride (in settimana passerà al Prato in Prima Divisione), Marsili, Cavallaro e Petrilli, Merino in attesa del transfer dalla federazione Peruviana, per un totale di 18 convocati. Un organico ridotto all’osso e con la necessità impellente di raccogliere punti. È tornato l’entusiasmo, restano i problemi per il tecnico Gaetano Auteri in vista della delicata sfida di questo pomeriggio contro il Livorno. A preoccupare sono soprattutto gli infortunati. Assenze pesantissime, soprattutto in difesa, che renderanno più complicato il lavoro del tecnico. Difficile ipotizzare la formazione che scenderà in campo contro i labronici: Tra i pali ci sarà Concetti, probabile l’impiego di Alcibiade in difesa tra De Franco e Di Maio e l’utilizzo di Bolzan e dell’ultimo arrivato Laverone sulle corsie esterne. A centrocampo Bruno è sicuro del posto, Parola e De Liguori, si giocano l’altra maglia disponibile. A Gherardi, Castaldo e Farias il compito di scardinare la retroguardia ospite.
In curva tornerà il tifo organizzato, ci si aspetta che in campo ci sia la vera Nocerina, quella che ha dato filo da torcere a tutti nelle prime dodici giornate di campionato. Gaetano Auteri è tornato ma da solo non basta, qualcos’altro si farà in sede di calciomercato, ma ora tocca a chi c’è tirare fuori gli attributi e conquistare una vittoria che manca da tanto, troppo tempo.

Nocerina (3-4-3): Concetti; De Franco, Alcibiade, Di Maio; Laverone, Bruno, Parola, Bolzan; Farias, Castaldo, Gherardi. A disp.: Russo, Filosa, Pomante, De Liguori, Catania, Negro, Plasmati. All.: Auteri.

Angelo Guadagno, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)