26^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B


COMUNICATO UFFICIALE N. 72 DEL 6 febbraio 2012

 

SERIE BWIN

 

Gare del 4-5-6 febbraio 2012 – Quinta giornata ritorno

 

 

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

 

a) SOCIETA’

 

Il Giudice Sportivo

 

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Quinta giornata ritorno sostenitori delle Società Juve Stabia e Nocerina  hanno, in violazione della normativa di cui all’art 12 – n 3, CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

 

considerato che nei confronti delle nominate Società ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13 – n. 1 – lett. a) b) ed e), CGS, con efficacia esimente,

 

delibera

 

non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti di tali Società in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

 

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. PADOVA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, esploso tre petardi ed acceso un fumogeno; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) ed e), e co. 2,  CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. VERONA per avere suoi sostenitori, al 18° del primo tempo, esploso un petardo nel proprio settore; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) ed e), e co. 2,  CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

b) CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

 

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

RISPOLI Andrea (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

SINI Simone (Livorno): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

 

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

BARONE Simone (Livorno): per avere, al 7° del secondo tempo, quale componente della panchina, rivolto agli Ufficiali di gara locuzioni irriguardose; infrazione rilevata da un Assistente.

 

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

CARIDI Gaetano (Grosseto): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

 

CORREIA PEDRO Guerreiro (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

COSTA Andrea (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

 

GERMINALE Domenico (Albinoleffe): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

GIALLOMBARDO Andrea (Grosseto): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

 

PELLIZZER Michele (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

 

SAPONARA Riccardo (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

SCHIAVI Raffaele (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

 

AMMONIZIONE

 

DECIMA SANZIONE

 

BORGHESE Martino (Bari)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)

 

MARTINELLI Luca (Cittadella)

 

SESTA SANZIONE

 

ABBATE Matteo (Verona)

BRUNO Alessandro (Nocerina)

PREVITALI Roberto (Albinoleffe)

VINCI Alessandro (Empoli)

QUINTA SANZIONE

 

MARECO Victor Hugo (Verona)

MARTINELLI Daniele (Vicenza)

MORO Davide (Empoli)

TROEST Magnus (Varese)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

 

BASTRINI Alessandro (Vicenza)

BELINGHERI Luca (Livorno)

SALVIATO Simone (Livorno)

 

SECONDA SANZIONE

 

FIGLIOMENI Giuseppe (Nocerina)

PETRAS Martin (Grosseto)

PUCINO Raffaele (Varese)

 

PRIMA SANZIONE

 

BARUSSO Ahmed (Nocerina)

BJELANOVIC Sasa (Verona)

FRANCO Michele (Padova)

GARCIA Renan (Sampdoria)

MACCARONE Massimo (Empoli)

RIVAS Emanuel Benito (Varese)

 

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)

 

GASTALDELLO Daniele (Sampdoria)

 

AMMONIZIONE

 

SESTA SANZIONE

 

LUCI Andrea (Livorno)

 

SECONDA SANZIONE

 

PETTINARI Stefano (Crotone)

 

PRIMA SANZIONE

 

CASERTA Fabio (Juve Stabia)

 

 

c) ALLENATORI

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

 

IACHINI Giuseppe (Sampdoria): per essere, al 49° del secondo tempo, uscito dalla propria area tecnica.

 

d) DIRIGENTI

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 15 FEBBRAIO 2012

 

CAMILLI Piero (Grosseto): per avere, al termine della gara e nei locali degli spogliatoi, rivolto all’Arbitro locuzioni ingiuriose; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura federale.


fonte: www.legaserieb.it