Auteri: ”compattezza e sacrificio per tornare al successo”

Auteri: ''compattezza e sacrificio per tornare al successo''

NOCERA INFERIORE – La conferenza stampa che precede la sfida contro il Bari parte dalla vicenda della lista consegnata in Lega, dall’esclusione di tre calciatori che, per le regole della B, non potranno più tornare nella rosa di mister Auteri: “sono rimasti fuori lista Gherardi, Del Prete e Nigro,” annuncia il tecnico rossonero a margine dell’ultima seduta d’allenamento settimanale, “abbiamo valutato la situazione a 360 gradi e l’esclusione di Gherardi è figlia di una valutazione attenta; l’ho trovato diverso, diciamo che ho trovato un cambiamento in negativo rispetto a qualche settimana fa.” Giochi fatti, quindi, ed attenzione puntata sulla sfida contro il Bari: “dobbiamo vincere, non ci interessa il modo,” prosegue mister Auteri, “dobbiamo mettere da parte tutto quello che è successo fino ad ora, ora dobbiamo raggiungere il successo e per farlo dobbiamo metterci tutto quello che abbiamo dentro, tanta compattezza e soprattutto tanto spirito di sacrificio.”
Dalle ultime sedute appare assai probabile un cambio di modulo, con un passaggio ad una difesa a quattro: “potrebbe esserci un cambio di modulo, come poteva esserci ad Ascoli se non ci fossero state tante defezioni per il mercato,” conferma il tecnico rossonero, “ma pur cambiandolo schieramento non cambieranno affatto le nostre prerogative: dobbiamo trasformare il pallone in un pallone da rugby, dobbiamo correre per 90 minuti e spingerlo verso la loro area come dei forsennati.” Incognita meteo sulla sfida del San Francesco: “il campo ed il meteo non dovranno condizionarci,” conclude Auteri, “noi dobbiamo fare punti e dobbiamo farlo lavorando come un gruppo; il Bari è una squadra pericolosa in trasferta, rispetto all’andata sono cambiate molte cose ma noi dobbiamo fare la nostra partita e dobbiamo guadagnare un centimetro alla volta per raggiungere il nostro obiettivo.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)