BWIN, impresa della Reggina a Pescara

BWIN, impresa della Reggina a Pescara

Sei punti col boemo: per la prima volta, tra l’altro, il Pescara non segna. E la Reggina passa 0-2, grazie alle reti di capitan Bonazzoli e al sigillo di Ragusa. Grande prova da parte di tutti contro gli abruzzesi: sottotono, sì, ma con di fronte un’ottima Reggina. Dopo 6′ di recupero, esplode la gioia degli amaranto, ora a 3 punti dai playoff. Con l’entusiasmo alle stelle.

 

PESCARA    0
REGGINA     2

RETI: 25′ Bonazzoli, 68′ Ragusa.

PESCARA (4-3-3): Anania; Zanon, Capuano, Romagnoli, Balzano; Nielsen (5′ Kone), Togni, Cascione; Sansovini (60′ Caprari), Insigne, Immobile (70′ Soddimo). A disp. Ragni, Bocchetti, Gessa, Maniero. All.  Zeman.

REGGINA (5-3-2): Zandrini; D’Alessandro (79′ Melara), Freddi, Emerson, Angella (63′ Cosenza), Rizzato; Castiglia, Viola N. (54′ Rizzo), Barillà; Ragusa, Bonazzoli. A disp. Belardi, De Rose, Viola A., Ceravolo. All. Gregucci.

ARBITRO: Tozzi di Ostia.

AMMONITI: D’Alessandro (R), Immobile (P), Cascione (P), Ragusa (R).

NOTE: corner 11-2; recupero 3′-6′.

 

fonte: Simone Vazzana, www.tuttoreggina.com