Castaldo: ”dobbiamo cambiare marcia”

Castaldo: ''dobbiamo cambiare marcia''

SIANO – È il bomber della Nocerina e con i suoi gol spera di poter condurre la sua squadra alla salvezza; Gigi Castaldo a margine della seduta d’allenamento del Martedì parla del suo momento, sabato a Torino è arrivato il decimo goal in campionato, e di quello che sta attraversando la formazione rossonera: “fa piacere il risultato ma vorrei che arrivassero anche i risultati,” spiega l’attaccante rossonero, “non penso a far bene dal punto vista personale ma penso al bene della squadra e spero che da ora in poi possa arrivare qualche risultato per poter scalare la classifica.” Anche perché, nonostante l’andamento lento dei molossi, la salvezza è ancora matematicamente alla portata: “le avversarie ci stanno aspettando ma è arrivato il momento di fare punti,” prosegue Castaldo, “quella di Sabato per noi sarà una partita difficile ma importante; dobbiamo cercare i tre punti a tutti i costi se vogliamo raggiungere quell’obiettivo che inseguiamo da inizio campionato.”
Ma quella che attende la Nocerina è una serie di gare verità: “nelle prossime tre partite ci giochiamo tanto,” conferma Castaldo, “io sono del parere che bisognerà fare bottino pieno soprattutto in casa ma da qui in avanti, a prescindere dall’avversario, dobbiamo giocare sempre per i tre punti.” A chiudere un invito ai tifosi rossonero: “i tifosi ci danno sempre un grande apporto come accaduto a Torino,” conclude il bomber rossonero, “dobbiamo solo cercare di regalargli qualche vittoria per permettergli di continuare a credere in questo obiettivo; noi ci crediamo, ci crede la società e ci devono credere anche i tifosi se vogliamo farcela.”

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)