Citarella: “Costernato per quanto accaduto a Cordaz”

Citarella: “Costernato per quanto accaduto a Cordaz”

ll presidente della Nocerina Giovanni Citarella è intervenuto questa sera a Padova Goal in onda su Telecittà (canale 73 del digitale terrestre) per commentare quanto accaduto nella notte fra venerdì e sabato presso l’albergo in cui alloggiava il Cittadella a Nocera Superiore. Il portiere Alex Cordaz ha rivelato di essere stato minacciato di morte alle 2.30 del mattino da uno sconosciuto che ha telefonato alla reception dell’hotel dopo l’esplosione di una bomba carta: «Abbiamo letto la notizia e le dichiarazioni di Cordaz – sottolinea il numero uno della Nocerina – mi dispiace per l’accaduto e stigmatizziamo assolutamente l’episodio. Non abbiamo mai avuto problemi con nessuna delle squadre che è venuta a giocare al San Francesco. Ripeto, a scanso di equivoci, in ogni caso, che se davvero è successa una cosa simile ne siamo molto dispiaciuti e ci dissociamo da questo gesto sconsiderato. Sono e siamo assolutamente solidali con l’atleta del Cittadella, perché queste sono cose che non hanno niente a che vedere con il nostro stile. Purtroppo, quello che accade negli alberghi dove alloggiano le squadre ospiti, non siamo in grado di controllarlo. Sono costernato per l’accaduto e in particolare sono arrabbiato per chi alla reception ha passato in piena notte la telefonata di quell’imbecille. Di solito noi consigliamo alle squadre avversarie di soggiornare  a Cava dei Tirreni o a Salerno proprio per stare tranquille e per evitare certi problemi, il Cittadella era a Nocera Superiore e purtroppo è accaduto questo brutto episodio di cui siamo veramente dispiaciuti». In studio era presente anche il presidente Andrea Gabrielli, che ha ringraziato il collega chiudendo l’accaduto: “Ringrazio di cuore il presidente per le sue parole, per quanto ci riguarda il caso si chiude qui. Non abbiamo avuto nessun problema con la Nocerina e Cordaz ha poi dimostrato sul campo di non essere intimorito da certe intimidazioni…”

 

fonte: www.padovagoal.it (foto ©2012 di Andrea Trifiletti)