Figliomeni: “non è una partita come le altre”

Figliomeni: “non è una partita come le altre”

Da poco in rossonero ma già pronto alla battaglia del Menti; Figliomeni è uno degli innesti del mercato di Gennaio condotto dai rossoneri e si candida ad una maglia da titolare in occasione della sfida verità contro la Juve Stabia. Il difensore centrale, intervenuto in conferenza stampa a margine della seduta d’allenamento del Lunedì, appare già in clima derby: “quella di Sabato non è una partita come le altre,” spiega Figliomeni a microfoni e taccuini, “è un match importante non solo per la classifica ma anche per tutto quello che c’è intorno, per l’ambiente, per il morale e per i tifosi.”
La speranza è quella di riuscire a giocare un brutto tiro alla Juve Stabia, nonostante una classifica che attualmente non sembra dare molte chance ai rossoneri: “di solito in queste partite si riescono a sovvertire i pronostici,” prosegue il centrale prelevato dal Varese, “noi vorremmo farlo anche per regalare finalmente una gioia al nostro pubblico che sicuramente ci seguirà numeroso anche a Castellammare.” E magari i molossi proveranno a sfruttare le energie accumulate durante la sosta: “la sosta ci è servita,” conclude Figliomeni, “è servita soprattutto ad integrare i nuovi arrivati, a rendere il gruppo più compatto ed omogeneo ed a ritrovare energie in vista di una partita così delicata come quella che ci attende.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di Ciro Pisani)