Rea: ”concentrati e compatti per battere il Torino”

Rea: ''concentrati e compatti per battere il Torino''

NOCERA INFERIORE – La sfida contro il Bari ha lasciato buone sensazioni ma anche un po’ di rammarico; si sarebbe potuto centrare il successo, come si evince anche dalle parole di Rea: “nel primo tempo abbiamo sofferto ma abbiamo anche avuto delle buone occasioni,” spiega il difensore rossonero a margine della seduta d’allenamento del Martedì, “nella ripresa abbiamo messo in campo cattiveria ed agonismo ed avremmo potuto addirittura vincere; di sicuro abbiamo fatto meglio con la difesa a tre ma non è detto che questa sia l’unica soluzione possibile.”
Con la difesa a quattro, invece, i rossoneri hanno sofferto molto: “era la prima volta che giocavamo a quattro dietro e non si può ancora fare un confronto,” prosegue Rea, “il mister ha avuto problemi perché in poco tempo sono cambiati tanti calciatori; c’è bisogno di tempo per lavorare sul campo e migliorare.” Ma ora nel mirino c’è già il Torino: “partite del genere si caricano da sole,” conclude Rea, “nella passata stagione col Sassuolo lottavamo per la salvezza ed abbiamo conquistato tre punti a Torino; speriamo di ripeterci ma ci vorrà grande impegno e grande concentrazione.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)