Tattica al Leo, differenziato per Giuliatto

Tattica al Leo, differenziato per Giuliatto

E’ ripresa nel pomeriggio al Leo di Siano la preparazione della Nocerina, che sta approfittando della sosta concessa dal campionato per recuperare le energie psico-fisiche in vista del rush finale di un torneo che si spera possa riservare ancora qualche sorpresa per l’undici di Auteri. Oltre ai lungodegenti Sacilotto e Del Prete, mancava all’appello anche Alberto Giuliatto, che ha svolto allenamento differenziato al San Francesco, in netto recupero dopo il problema muscolare al polpaccio della gamba destra. I prossimi giorni diranno con certezza le reali possibilità di  recupero per il derby con la Juve Stabia per l’ex esterno del Lecce. Dopo i canonici esercizi di riscaldamento con annessi giri di campo, Mister Auteri ha diviso il gruppo in due cominciando la seduta tattica, alternado sistematicamente attaccanti e difensori in un lavoro minuzioso volto al perfezionamento dei sincronismi tra i reparti ed alla definitiva integrazione degl’ultimi arrivati. A fine seduta partitella a meta’ campo dieci contro dieci, che in un clima disteso ha evidenziato le capacita’ balistiche di Castaldo e Mingazzini da una parte, Pagano e Farias dall’alltra facendo così terminare la contesa con un salomonico risultato di parità. La squadra si ritroverà domani mattina alle 10 ancora a Siano, poi godrà di due giorni di riposo.

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)