TORINO. Surraco: ”riprendiamoci la vetta”

TORINO. Surraco: ''riprendiamoci la vetta''

Allenamento a porte chiuse questa mattina per il Torino, tocca al centrocampista granata Juan Surraco fare il punto della situazione a margine della seduta odierna:  “stiamo cercando di sfruttare al meglio questa pausa forzata – dichiara l’ex Livorno a ToroNews.net – e concentrarci al meglio sulla sfida di sabato con la Nocerina”. Proprio nei confronti dei molossi il centrocampista granata non risparmia parole di elogio: “sono un’ottima squadra, all’andata ci misero in difficoltà, e cercheranno di ripetersi sabato. Sarà una gara difficile, nonostante l’ultimo posto in classifica sono convinto che non hanno nessuna intenzione di mollare e daranno il massimo per riuscire a svoltare dopo un periodo difficile. Il Torino però non può concedere sconti, dobbiamo essere bravi a sfruttare a nostro favore il loro modo offensivo di stare in campo”. 4-2-4 o 4-3-3, che Torino vedremo contro la Nocerina?  ”Per me è uguale – continua Surraco – senza dimenticare che in campo c’è anche l’avversario e che o con tre o con quattro punte bisogna comunque guardarsi le spalle sempre”. A prescindere dai numeri, insomma, l’esterno di Ventura ha un solo obiettivo nella testa: “dobbiamo riprenderci al più presto la vetta della classifica, anche quest’anno il campionato di B sta riservando sorprese. Come sempre si deciderà tutto all’ultimo, soprattutto in zona play-off’, e il Torino deve farsi trovare pronto”. Sfida nella sfida, all’Olimpico sabato tornerà Biagio Pagano, passato a gennaio alla Nocerina, questa volta in veste di ex: “Biagio è stato sfortunato, spero che possa ritrovare la condizione giocando con maggiore continuità”. Questo l’augurio di Surraco, insomma stretta di mano e abbracci prima del triplice fischio, poi ognuno dalla sua parte com’è giusto che sia.


Angelo Guadagno, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di M.Dreosti)