Ancora tanta commozione per Enzo

Ancora tanta commozione per Enzo

Si sa, il popolo nocerino è passionale e quando c’è da onorare un appuntamento non tradisce e non fa mai mancare il suo calore. Dimostrazione se ne è avuta oggi, 8 marzo; nonostante un clima a dir poco invernale, si è onorata ancora una volta la memoria del compianto Vincenzo Salzano, figura importante per la tifoseria rossonera e non solo.

Una Chiesa, quella di Materdomini, stracolma di gente, piena di amici e parenti che, con gli occhi carichi di lacrime ma composti come non mai, hanno voluto esserci per dimostrare, ove ve ne fosse ancora bisogno, che la memoria di Enzo non sarà mai dimenticata. Alla fine della cerimonia, diversi amici si sono intrattenuti nel piazzale antistante il Santuario dove, tra una chiacchiera e l’altra, ricordando aneddoti e episodi che hanno visto protagonista il sempre sorridente Enzo, ci si è chiesti, come mai, a distanza di quasi un anno, non si sia ancora fatto niente per ripristinare il murales che campeggiava fiero sulle mura dello stadio S.Francesco. Da qui l’idea di aprire uno spazio su facebook “Rifacciamo il murales di Enzo Salzano al San Francesco” per raccogliere idee e fondi per ripristinare lo stesso.

 

 

Gerardo Mariniello, Forzanocerina.it