BWIN, il Varese strapazza il Vicenza

Varese – Vicenza 3-0 (2-0)

Marcatori: Zecchin (Va) al 28′ pt, Kurtic (Va) al 39′ pt; Cacciatore (Va) al 43′ st.

Varese (4-4-2): Bressan; Cacciatore, Troest, Terlizzi, Grillo; Zecchin, Filipe G., Kurtic, Rivas (Nadarevic dal 12′ st); Neto Pereira (Martinetti dal 31′ st), Granoche (De Luca dal 44′ st). All. Maran. A disp.: Moreau, Pucino, Camisa, Plasmati.
Vicenza (4-4-2): Frison; Tonucci, Martinelli, Zanchi, Giani (Paolucci dal 27′ st); Gavazzi, Soligo (Pisano dal 1′ st), Botta (Rigoni dall’8′ pt), Maiorino; Pinardi, Abbruscato. All. Cagni. A disp.: Pinsoglio, Bastrini, Baclet.
Arbitro: Palazzino di Ciampino (Santuari e Cucchiarini – IV° uomo Bruno).
Note. Serata non fredda, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Rigoni, Soligo, Martinelli, Pisano, Terlizzi, Zanchi, Martinetti. Espulso: Tonucci (doppia ammonizione). Calci d’angolo: 6-7. Recupero: 3′ e 4′. Spettatori: 4.123. Incasso: 31.925 euro.

 

L’anticipo della 29° giornata di campionato se lo aggiudica la squadra, con il Brescia, più in forma del campionato. Tripletta per il Varese che trova il suo settimo risultato utile consecutivo contro un Vicenza mai pericoloso e che anzi deve a Frison l’avere evitato un passivo più pesante.
I gol: al 28′ Zecchin di esterno sinistro su inserimento di Granoche, al 39′ gol meraviglioso da fuori area dell’ex palermitano Kurtic e chiude all’88’ Cacciatore, al suo secondo gol stagionale, dopo una respinta miracolosa di Frison su colpo di testa sempre di Granoche. Con questa vittoria il bilancio va in parità: 8 vittorie a testa e sette pareggi.  Varese momentaneamente quinto, Vicenza che deve guardarsi alle spalle: la zona calda è solo a tre punti. Espulso nel finale Tonucci.


Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di Simone Raso)