Modena, Bergodi: dubbio Ciaramitaro

Modena, Bergodi: dubbio Ciaramitaro

Ciaramitaro dall’inizio o no? E’ intorno a questo dubbio che ruota la formazione che oggi scenderà in campo con la Nocerina al Brgalia, un dubbio che Cristiano Bergodi si porterà sino a due ore prima della gara, ecco, in quel momento Nardini saprà se dovrà giocare terzino o centrocampista, Jefferson e Ciaramitaro se saranno in campo o no. Proprio così, perché l’emergenza infortuni continua in casa Modena ed ora è il centrocampo ad essere decimato: De Vitis e Petre hanno fatto differenziato per tutta la settimana e non sono stati convocati, idem Turati, Gilioli e Rullo proseguono nel lavoro di recupero, Perticone è squalificato. Riccardo Nardini a questo punto è in bilico tra il ruolo di centrocampista (ed in quel caso verrebbe rispolverato Jefferson esterno basso sulla corsia destra) e di terzino (questa ipotesi vedrebbe Ciaramitaro in campo dal primo minuto in mediana). Entrambe le soluzioni sono possibili, con la seconda però Bergodi non avrebbe nemmeno un centrocampista in panchina da mettere in campo durante la gara. Al di là del dubbio appena espresso gli undici sono praticamente già definiti: Caglioni sarà in porta, Perna e Carini centrali difensivi con Milani largo a sinistra. A centrocampo sarà il “rinato” Daniele Dalla Bona a fare da regista con Signori confermato alla sua sinistra, dietro alle punte ci sarà Davide Di Gennaro, davanti bomber Ardemagni verrà affiancato da Marco Cellini, alla caccia del primo gol in maglia canarina.

 

Modena (4-3-1-2) Caglioni; Jefferson, Perna, Carini, Milani; Nardini, Dalla Bona, Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Greco. A disposizione.: Guardalben, Ricchi, Diagouraga, Bassoli, Ciaramitaro,Greco, Stanco.

 

fonte: Paolo Maini, Prima Pagina Modena (foto ©2012 di Ciro Pisani)