Nocerina, ripresa ed applausi

Nocerina, ripresa ed applausi

Ripresa della preparazione tra gli applausi per la Nocerina dopo il successo contro il Gubbio: la formazione rossonera, in campo al San Francesco, è accolta con calore dallo sparuto gruppo di tifosi presenti nel settore distinti. Molossi costretti a fare a meno di Negro, sottoposto nel pomeriggio a risonanza magnetica, di Barusso, ancora presente in borghese a bordo campo, e di Rea, a riposo su concessione della società; da segnalare il rientro a pieno regime di Del Prete dopo il lungo infortunio mentre Castaldo e Catania sono stati sottoposti a terapie specifiche ma non sembrerebbero a rischio per la trasferta di Modena; anche Giuliatto ha lavorato coi compagni in palestra. 
A dirigere la seduta il secondo di Auteri, Loreno Cassia; il tecnico siciliano, infatti, è stato impegnato in giornata con il direttore sportivo Marcello Pitino negli uffici della Figc per dare dei chiarimenti in merito ad una vicenda dei tempi di Catanzaro e dei play-off contro la Cisco Roma. Gruppo diviso in tre tronconi: i tre portieri si sono allenati con il preparatore Gentile; un gruppo di calciatori, composto da De Franco, Del Prete, Parola, Figliomeni, Bolzan, Mingazzini, Suarino, Nitride, Nigro, Farias, Piroli ed Alcibiade ha svolto un lavoro atletico più corposo mentre i reduci della sfida contro il Gubbio si sono allenati a ritmi più blandi.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2012 di GiusFa Villani)