BERRETTI: i molossini fanno poker

BERRETTI:  i molossini fanno poker

Chiusura in bellezza nella penultima di campionato dei ragazzi di mister Califano che al Pecorari di Nocera Superiore si impongono con un sontuoso 4-1 sull’Ebolitana. All’inizio della gara i baby della Nocerina subiscono la pressione degli ospiti che si presentano con una rosa nella quale c’è anche la presenza di
alcuni calciatori della prima squadra e che passano subito in vantaggio dopo un calcio di punizione ( per la verita abbastanza dubbio ), da qui palla vagante in area e il numero 5 ebolitano non ha nessun problema ad insaccare dopo una prima respinta del portierino molosso Schina ( classe 96 ). Da qui in poi è solo Nocerina. Dopo pochi minuti arriva il goal del momentaneo  pareggio ad opera di Barbella, oggi veramente una spina nei fianchi della difesa avversaria,che,con velocità, dopo aver superato un paio di aversari, con un diagonale mette la palla  alle spalle del portiere ebolitano. Finisce la prima frazione di gara sul risultato di 1-1. Nella ripresa ci pensa poi De Luca a fissare il 2-1 mettendo il pallone in rete dopo un primo contrasto col portiere. Ma la musica non cambia infatti arriva il terzo goal con un gran bolide di Mollo che da fuori area mette la palla nel sacco. Nel finale è Castaldo a fissare il risultato sul 4-1 depositando in rete la palla respinta dal portiere ebolitano dopo un gran tiro di capitan Leo autore di un ottima gara. La Nocerina dei giovani Berretti ci regala quest’ultima soddisfazione in casa dopo un campionato portato avanti con un coraggio da leoni al cospetto di squadre che, il più delle volte, si presentavano con una rosa di atleti di età
superiore: sabato prossimo ci sarà, in trasferta, l’ultima di campionato con i primi della classe il Benevento.  

 

 

Redazione, ForzaNocerina.it