NOCERINA: a Varese a caccia di conferme

NOCERINA: a Varese a caccia di conferme

BUSTO ARSIZIO – Prosegue il lavoro della Nocerina di Gaetano Auteri nel ritiro di Solbiate Olona: molossi al lavoro nel pomeriggio per affrontare la seduta di rifinitura, con Barusso, De Franco e Farias rientrati in gruppo dopo aver lavorato a parte nella giornata di ieri. Assente Rea, a Parma per una visita specialistica che dovrebbe confermare l’avvenuta guarigione e renderlo disponibile per la sfida di Sabato pomeriggio contro l’Albinoleffe; assente anche Pomante, in Emilia con il compagno per effettuare una risonanza magnetica e non disponibile per la sfida contro il Varese di domani pomeriggio.
La sensazione è che il tecnico rossonero dopo la bella vittoria del Menti di Vicenza sia intenzionato a confermare il modulo già proposto contro i biancorossi veneti: bisognerà valutare, però, chi schierare in luogo dello squalificato Bruno; al momento Mingazzini sembra certo di una maglia da titolare a centrocampo con Parola favorito su Barusso per affiancarlo. Per il resto non dovrebbe esserci grande turn-over: Concetti andrà tra i pali, De Franco Figliomeni e Di Maio comporanno il trio difensivo, Laverone e Giuliatto agiranno sugli esterni, Farias, Merino e Castaldo comporranno il tridente d’attacco.
Dovrebbe scegliere il consueto 4-4-2 il tecnico del Varese Maran; mancheranno l’estremo difensore Bressan, infortunato, ed il difensore Cacciatore, squalificato mentre Grillo è tra i convocati ma non dovrebbe farcela. Solo panchina per l’ex di turno Plasmati: la coppia d’attacco sarà formata dal “diablo” Granoche e dallo sgusciante De Luca, a segno nell’ultima trasferta di Cittadella.

Probabili formazioni:
Varese (4-4-2): Moreau; Pucino, Troest, Terlizzi, Camisa, Zecchin, Kurtic, Damonte, Nadarevic, Granoche, De Luca
Nocerina (3-4-3): Concetti, De Franco, Figliomeni, Di Maio, Laverone, Parola, Mingazzini, Giuliatto, Farias, Merino, Castaldo.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it