NOCERINA, amichevole in famiglia: Merino a segno tre volte

NOCERINA, amichevole in famiglia: Merino a segno tre volte

25 aprile di lavoro per la Nocerina che continua la preparazione in vista della difficile trasferta di Vicenza. Gara fondamentale per la squadra di Auteri, che sabato al “Menti” si gioca un’importante fetta di salvezza. Dall’infermeria arrivano buone notizie. Pomante ha ripreso gli allenamenti, anche se ha svolto lavoro differenziato. A parte anche Bruno, che è reduce da un attacco influenzale e Laverone, che sta smaltendo il problema alla schiena. Entrambi, comunque, dovrebbero essere a disposizione di Auteri. Prosegue il programma di recupero Angelo Rea, che sicuramente salterà le due trasferte ravvicinate di Vicenza e Varese. Si spera in un suo recupero in vista della sfida casalinga con l’Albinoleffe. Si sono allenati con il gruppo Figliomeni, Merino e Giuliatto, con i primi due che si candidano a una maglia da titolare per la sfida contro i veneti. Il trainer rossonero questa mattina ha svolto prevalentemente lavoro tattico, con partitella finale dieci contro dieci. Da una parte spazio a Concetti, Giuliatto, Di Maio, Esposito, Bolzan, Mingazzini, Suarino, Farias, Catania e Merino. Dall’ altra schierati Russo, Alcibiade, Figliomeni, De Franco, Barusso, Lettieri, Chiavazzi, Parola, Castaldo e Figliolia. La sfida si è conclusa quattro a zero per la squadra di Merino, che ha messo a segno una tripletta. Segnali importanti per Gaetano Auteri, che sabato sa di poter contare anche sul peruviano, autentico trascinatore della squadra.


Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it