PRIMAVERA. La Lazio cala il poker

PRIMAVERA. La Lazio cala il poker

LAZIO 4


NOCERINA 0

 

LAZIO (4-3-3): Scarfagna; Serpieri, Sbaraga, Vilkatis, Marin; Cilfone, Zampa, Cataldi; Denè (dal 61′ Emmanuel), Rozzi (dal 46′ Barreto), Tira (dal 70′ Salustri). A disp.: Mosciatti, Fagioli, Pasquetto, Vivacqua. All. Bollini

NOCERINA (3-5-2): De Luca; Gastellone, Zara, Graneto; Santaniello, Esposito, Spano, Lettieri, Bongiovanni; Chiavazzo, Scognamiglio (dal 46′ Vigo). A disp.: Fantasia, Grimaldi, Giorgio, Zaccaro, Fragliasso, Tirozzi. All. Siviglia

Arbitro: Pierro di Nola

Marcatori: 30′, 40′ Tira, 86′ Vilkaitis, 90′ Cilfone (L)

 

La Lazio Primavera cala il “poker” vincendo contro la Nocerina sul campo di Formello. Le marcature portano la firma del romeno Tira (doppietta) del gigante lituano Vilkaitis e di Cilfone allo scadere. Vittoria doveva essere e vittoria è stata: grazie a questo risultato, i ragazzi di mister Bollini si sono aggiudicati matematicamente l’accesso ai playoff delle final eight.

 

fonte: www.sslazionews.it