Nocerina: Concetti fermo alla ripresa

Nocerina: Concetti fermo alla ripresa

Consueto menu del Lunedì pomeriggio per la Nocerina di Gaetano Auteri, impegnata in un allenamento prettamente fisico alla ripresa della preparazione dopo la bruciante sconfitta di Modena; un allenamento al quale hanno assistito una ventina di tifosi, non certo di buon umore dopo la sconfitta rimediata al Braglia che ha assottigliato le chance salvezza dei molossi: qualche urlaccio dal settore distinti è partito nei confronti di Auteri e del difensore De Franco. Assente Nigro, a Roma per una visita specialistica, Concetti, fermo per una botta al ginocchio e Giuliatto, che continua ad avvertire dolore e non si è allenato.
Al San Francesco si comincia con esercizi di corsa e stretching, poi si passa al lavoro in palestra; al ritorno dalla palestra lavora a parte anche Barusso e si stacca dal gruppo Del Prete; poi, verso la fine della seduta, anche Figliomeni e Mingazzini passano sotto le cure del dottor Cestaro. Intanto primo incontro in questura per la questione sicurezza in vista della sfida contro l’Hellas Verona: alla presenza del segretario Iodice è arrivata la prima decisione in vista della sfida di Sabato, con la chiusura delle scuole e dei negozi nell’area attorno allo stadio.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it