Auteri: “tre punti importanti”

Tre punti fondamentali per continuare a sperare; la Nocerina ha conquistato un successo prezioso contro l’Albinoleffe e la conferma arriva anche dalle parole del suo tecnico Gaetano Auteri che si esprime così in conferenza stampa al termine del match: “abbiamo ottenuto una vittoria importante per il proseguo del campionato,” spiega il tecnico rossonero, “non abbiamo mai sofferto anche se abbiamo avuto il torto di non chiudere la partita, tenendola in bilico fino alla fine; tutta la squadra ha fatto bene, non voglio soffermarmi sui singoli.” Una partita complicata anche perché arrivava al termine di una settimana durissima: “abbiamo retto bene dal punto di vista fisico e non era semplice considerando tre partite ravvicinate,” prosegue Auteri, “tra il primo e il secondo tempo Laverone ha accusato un po’ di stanchezza ma credo sia una cosa normale per un calciatore che fa della corsa la sua qualità migliore; Giuliatto, ad esempio, riesce a gestirsi meglio in partita.”
La classifica tiene ancora in corsa i molossi ma le due avversarie più vicine dovranno recuperare una partita a testa nelle prossime settimane: “non sono d’accordo col fatto che Empoli e Livorno debbano recuperare le partite con così tanta distanza,” ribadisce Auteri che si era già espresso in settimana in proposito, “tra l’altro per quanto riguarda la sfida tra Empoli ed Albinoleffe le due squadre arriveranno a giocare la quarta gara in dieci giorni; nel calcio, comunque, può succedere sempre di tutto.” Intanto per ora i molossi resterebbero aggrappati agli spareggi play-out: “i risultati della altre squadre oggi ci sono stati abbastanza favorevoli,” conclude Auteri, “noi comunque dobbiamo pensare a fare bene nelle partite che mancano ed a raggiungere l’obiettivo; non dimentichiamoci che negli ultimi tre mesi abbiamo fatto tanti punti.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it