NOCERINA: allarme Di Maio

NOCERINA: allarme Di Maio

Un problema muscolare al flessore mette a serio rischio la presenza di Roberto Di Maio all’Adriatico di Pescara. Un fulmine a ciel sereno per Auteri che contro i biancazzurri di Zeman dovrà già rinunciare allo squalificato Figliomeni. Riposo e terapie per il difensore originario di Castellammare che venerdì proverà a forzare nella speranza di essere arruolabile per la delicata trasferta abruzzese. Questo pomeriggio hanno lavorato a parte Bruno (leggero lavoro aerobico senza forzare per il capitano) Nitride e Pagano (affidati alle cure del Prof Cestaro), assenti invece De Franco, Negro e Giuliatto. Terapie per i primi due, febbre per il difensore ex Lecce. Stretching e lavoro in palestra per il resto del gruppo prima della solita partitella dieci contro dieci. In giallo Loccisano, Laverone, Pomante, Figliomeni, Alcibiade, Suarino, Mingazzini, Chiavazzo, Ramaglia, Castaldo e Merino; casacca blu, invece, per De Luca, Lettieri, Esposito, Rea, Bolzan, Barusso, Parola, Catania, Figliolia, Farias. 4-3 il risultato finale. In goal Alcibiade, Castaldo e Merino autore di una doppietta, da un lato e Figliolia, due goal anche per lui, e Farias dall’altro. Giri di campo e allunghi a chiudere la seduta nonostante il violento nubifragio che si è abbattuto sul San Francesco. La pioggia ha reso ancora più triste, qual’ora ce ne fosse stato bisogno, l’ultimo saluto alla sua curva di Alberto Bove. Commovente il giro di campo del feretro del giovane tifoso rossonero deceduto dopo un incidente in moto nella notte di venerdì. Presente l’intera rosa della Nocerina capitanta dall’allenatore Gaetano Aurteri e dal DS Marcello Pitino e dai dirigenti Tamigi e Faiella.
Sono disponibili da ieri sera, intanto, presso il punto vendita Futuransa di via Grimaldi, i 733 biglietti del settore ospiti messi a disposizione dal Pescara per la gara di sabato.


Angelo Guadagno, ForzaNocerina.it